Anteprima Honda VFR1200X Crosstourer MY 2016

Honda aggiorna la sua versatile Crosstourer che diventa Euro4 per il nuovo anno: poche comunque le novità rispetto alla versione uscente.

Per il 2016, Honda ha preparato un aggiornamento alla sua apprezzata Crosstourer, ‘Adventure Sports Tourer’ lanciata nel 2012 con motore V4 da 1.237 cc (di derivazione VFR1200F) che ora diventa omologata Euro-4, ricevendo qualche leggero aggiornamento per allestimento ed elettronica.

La nuova Honda Crosstourer Model Year 2016 mantiene in pratica le prerogative tecnologiche che hanno decretato il buon successo in tutta Europa della prima versione, a cui aggiunge un software di gestione rivisto - con sensore di pendenza - che implementa la modalità S (Sport) a tre livelli per renderla più equilibrata, un nuovo parabrezza più esteso (con meccanismo di regolazione in altezza che non richiede attrezzi) e la presa a 12 V di serie.

Per il nuovo anno viene proposta una nuova colorazione a doppia tonalità, denominata 'Candy Prominence Red', che sarà l'unica diponibile sul mercato italiano il prossimo anno.

Honda VFR1200X Crosstourer MY 2016 - Motore

16YM VFR1200X Crosstourer

La Honda Crosstourer 2016 è spinta da un compatto V4 da 1.237 cc a scoppi irregolari con angolo di 76°, con la bancata posteriore a cilindri ravvicinati per massimizzare la snellezza nella zona mediana della moto. Le testate Unicam Honda - tecnologia derivata dalle CRF motocross - si abbinano a una distribuzione monoalbero che ne contiene dimensioni e peso. L'alimentazione è ad iniezione elettronica Honda PGM-FI, con corpi farfallati da 44mm e 'Throttle-by-wire', con i valori di potenza e coppia dichiarati dalla casa rispettivamente di 95 kW (129,2 CV) a 7.750 giri/min e 126 Nm a 6.500 giri/min. La trasmissione finale è a cardano, del tipo a 'pivot disassato'.

Confermato il controllo di stabilità 'Honda Selectable Torque Control' (HSTC) disattivabile. Le modalità di funzionamento sono 3 (segnalate tramite indicatore digitale sul cruscotto), dalla più conservativa, per i fondi bagnati e a scarsa aderenza, a quella intermedia, per i fondi regolari e asciutti, alla meno restrittiva, per i percorsi offroad.

Per quanto riguarda il cambio, la Crosstourer si avvale dell'ormai familiare 'doppia frizione DCT' (Dual Clutch Transmission) di seconda generazione, con modalità Manuale (MT) con palette al manubrio, e automatica (AT) con quattro funzionalità: Drive (D) per le andature turistiche e Sport (S), i cui tre livelli, come abbiamo accennato, sono stati rivisti per il 2016 in funzione di un miglioramento dei consumi e di una maggiore efficienza.

Sottolineiamo comunque che sia in modalità D che nelle tre modalità S, è sempre possibile un intervento manuale se ritenuto necessario: è sufficiente agire sulle palette al manubrio della modalità MT. La centralina di gestione è ora in grado di riconoscere la pendenza ed adattare i regimi di cambio marcia sia in salita che in discesa, fornendo così sempre la spinta o il freno motore più adeguati. La versione con cambio 'tradizionale' è dotata di frizione anti-saltellamento.

Honda VFR1200X Crosstourer MY 2016 - Ciclistica ed Equipaggiamento

16YM VFR1200X Crosstourer

Il telaio della Crosstourer 2016 è un perimetrale in alluminio pressofuso a sezione alveolare, le cui misure prevedono l'inclinazione del cannotto di sterzo a 28°, l'avancorsa di 107 mm e l'interasse di 1.595 mm.

Al reparto sospensioni abbiamo la forcella telescopica rovesciata da 43 mm e il mono-ammortizzatore con architettura progressiva Pro-Link, entrambi regolabili nel precarico molla e nel freno idraulico in estensione. L'impianto frenante del Crosstourer prevede dischi di grosso diametro (coppia da 310 mm morsa da pinze a 3 pistoncini davanti, 276 mm dietro) e il C-ABS, l’antibloccaggio che combina l’azione sul pedale del freno posteriore all’attivazione di parte dell’impianto anteriore.

Le ruote a raggi sono state progettate per assorbire gli urti dei percorsi fuoristrada e calzano pneumatici da 110/80-R19 all'anteriore e 150/70‑R17 al posteriore. Poche novità anche per quanto concerne la posizione di guida, con un'altezza da terra della sella sagomata di 850 mm.

Due importanti novità del Model Year 2016, in termini di praticità d’uso, sono l’introduzione della presa da 12V e del parabrezza regolabile, quest'ultimo con un meccanismo semplice e di immediato utilizzo: Honda assicura che basterà infatti una sola mano per spostare in su o in giù il plexiglas protettivo, anche indossando guanti invernali.

Honda Crosstourer Travel Edition 2016

16YM VFR1200X Crosstourer

Anche per il 2016, alla versione 'standard' della Crosstourer sarà affiancata una variante Travel Edition, che oltre all'equipaggiamento di serie prevede:

- Top box (può contenere un casco integrale)
- Valigie laterali da 35 litri (dx) e 39 litri (sx)
- Cavalletto centrale
- Barre tubolari antiurto in alluminio
- Faretti fendinebbia a LED

Honda VFR1200X Crosstourer MY 2016 - Accessori

16YM VFR1200X Crosstourer

L’equipaggiamento di serie del Crosstourer 2015 può essere ulteriormente arricchito attingendo alla lunga lista di accessori originali Honda.

- Manopole riscaldabili su 5 posizioni : Con sistema di riscaldamento che copre l’intera estensione delle manopole e con 5 livelli di regolazione più segnalatore di attivazione.
- Top box (solo versione standard): Bauletto posteriore in grado di accogliere un casco integrale.
- Set valigie laterali (solo versione standard): Costruite in resistente policarbonato e distinte da un look robusto, hanno una capienza di 35 e 39 litri e sono entrambe in grado di contenere un casco integrale. Non richiedono l'installazione di alcun sistema di fissaggio in quanto il codone è predisposto per l'aggancio e sgancio rapido. Le serrature sfruttano la stessa chiave di avviamento.
- Kit deflettori gambe: Set di deflettori laterali che incrementano la protezione del pilota e del passeggero senza creare turbolenze.
- Tubolari antiurto (solo versione standard): Realizzati in robusto alluminio riparano le carene dagli urti ed enfatizzano il look adventure del Crosstourer. Servono anche da supporto per il kit fendinebbia a LED.
- Protezione serbatoio: Da montare sul dorso del serbatoio carburante per proteggere la vernice dai graffi.
- Fari fendinebbia (solo versione standard): L'elegante gruppo ottico aggiuntivo composto dai fari fendinebbia migliora la visibilità in condizioni di scarsa luminosità rendendo la moto più sicura. La luce è intensa e l'assorbimento elettrico minimo. La pulsantiera sulla carena è predisposta per il montaggio del tasto di attivazione. Per il montaggio è necessario installare anche le protezioni tubolari per la carena.
- Cavalletto centrale (solo versione standard): Mantiene saldamente la moto in posizione non inclinata quando è parcheggiata o durante le operazioni di manutenzione, pulizia, carico/scarico.
- Kit allarme Averto: Sistema di allarme compatto dotato di sirena da 118 dB e batteria di riserva. Modalità "sleep" a basso consumo per impedire il facile scaricamento della batteria. Dotato di sensore urti e movimento impostabile su 8 livelli di sensibilità.
- Telo coprimoto per esterni: Traspirante e impermeabile, protegge la moto dal maltempo, quando non è utilizzata ed è parcheggiata all'esterno.

Honda VFR1200X Crosstourer MY 2016 - Scheda Tecnica

16YM VFR1200X Crosstourer

PROPULSORE
Tipo : 4 cilindri a V di 76°, 16 valvole Unicam, raffreddato a liquido
Cilindrata : 1.237 cc
Alesaggio x corsa : 81 x 60 mm
Rapporto di compressione : 12:01
Potenza massima : 95 kW (129 CV) / 7.750 giri/min
Coppia massima : 126 Nm / 6.500 giri/min

ALIMENTAZIONE
Tipo : Iniezione elettronica PGM-FI
Capacità serbatoio carburante : 21,5 l (compresa riserva)
Consumi (ciclo medio WMTC) : 16,1 km/l (vers. DCT: 16,7 km/l)

IMPIANTO ELETTRICO :
Avviamento : Elettrico
Capacità batteria : 12 V / 11.2 Ah (YTZ14S)

TRASMISSIONE
Frizione : Multidisco in bagno d’olio 
: (vers. DCT: doppia, multidisco in bagno d’olio)
Tipo di cambio : A 6 marce
Trasmissione finale : A cardano, del tipo a pivot disassato

TELAIO
Configurazione : A diamante; doppia trave in alluminio pressofuso

CICLISTICA
(L´L´A) Dimensioni : 2.285 x 915 x 1.460 mm
Interasse : 1.595 mm
Inclinazione cannotto di sterzo : 28°
Avancorsa : 107 mm
Altezza della sella : 850 mm
Altezza da terra : 180 mm
Peso in o.d.m. con il pieno : 277 kg (vers. DCT: 287 kg)

SOSPENSIONI
Anteriore : Forcella rovesciata da 43 mm, regolabile nel precarico molle ed estensione
Posteriore : Ammortizzatore caricato a gas con Pro‑Link, regolazione remota del precarico, regolabile in estensione.

RUOTE
Anteriore : A raggi tangenziali, tubeless
Posteriore : A raggi tangenziali, tubeless

CERCHI
Anteriore : 19M/C x MT2.50
Posteriore : 17M/C x MT4.00

PNEUMATICI :
Anteriore : 110/80-R19
Posteriore : 150/70-R17

FRENI
Tipo : Con C-ABS
Anteriore : Doppio disco flottante da 310 mm
Posteriore : Disco singolo da 276 mm

STRUMENTAZIONE E LUCI
Strumentazione : LCD, indicatore livello carburante, temperatura motore, contagiri a barre, contachilometri totale e doppio parziale, trip computer, indicatore marcia inserita, orologio, modalità cambio DCT in uso (versione DCT). Luminosità retroilluminazione regolabile
Faro anteriore : 55W x 1 (Abbagliante ) / 55W x 1 (Anabbagliante)
Faro posteriore : LED
Indicatori di direzione : LED

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 370 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO