SBK, Magny Cours: Tom Sykes straccia ogni record e firma la sua nona Superpole. Melandri 4°, Biaggi 10°.

Superbike 2012 - GP di Portimao

Parte la SP1 e Checa piazza la sua Ducati davanti alla verdona di Sykes e alle onnipresenti BMW ufficiali di Haslam e Melandri. Chaz Davies stacca un ottimo quarto tempo virtuale, ma anche Guintoli e Rea si difendono bene. Per non correre pericoli, Max Biaggi è il primo a montare la gomma da tempo e il crono gli dà ragione.

Nella SP2 però le cose si complicano per il Corsaro, con gli avversari (Sykes, Checa, Laverty e Melandri) che gli passano davanti relegandolo alla 10a posizione provvisoria e mettendolo quindi fuori dai giochi per il terzo step. Max prova ancora a sfruttare la precedente gomma-superpole, ma commette un piccolo errore che gli rovina la magìa.

La SP3 si apre con una girandola di emozioni, con tempi che si abbassano rapidamente. Laverty e Checa abbattono il record della pista, il coriaceo Melandri è sempre 4° ma non riesce a pungere. Cosa manca per concludere la sessione? Su chi sono puntante tutte le luci? Naturalmente su Tom Sykes, per l'occasione col casco giallo in onore del compagno Joan Lascorz! L'inglese sgretola tutti i record e va a conquistare la 9a Tissot Superpole sui 14 appuntamenti di questa fantastica annata 2012.

1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'36.950
2. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1'37.422
3. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'37.516
4. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'37.658
5. Sylvain Guintoli (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1'37.901
6. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1'38.252
7. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'38.280
8. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 1'38.425
9. Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1'38.072
10. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'38.095
11. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'38.318
12. Claudio Corti (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'38.516
13. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'38.548
14. Maxime Berger (Red Devils Roma) Ducati 1098R 1'38.727
15. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 1'38.807
16. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1'39.354
17. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'39.430
18. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1'39.750
19. John Hopkins (FIXI Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1'40.538
20. Alexander Lundh (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'40.882
21. Norino Brignola (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR 1'42.461

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: