SBK, Magny Cours: nelle ultime libere Melandri davanti a Sykes e Biaggi.

Superbike 2012 - Nurburgring (GER)

Ultimo turno di prove libere prima della Superpole di questo pomeriggio, con i protagonisti del Mondiale Superbike tutti dediti ad aggiustare il tiro, con il perfezionamento del set-up e la ricerca della traettoria ideale. I tre pretendenti al titolo sembrano studiarsi da lontano, nella prima parte della sessione, la classifica rileva pochissimi miglioramenti sul giro.

Non si hanno acuti fino a 15 minuti dalla fine, si vedono solo long-run per definire e controllare il passo gara. La cronaca recita Tom Sykes in testa con le due BMW ufficiali di Haslam e Melandri a seguire. E con Max Biaggi in agguato al quarto posto. A dieci minuti dal termine, interviene però la bandiera rossa per la caduta dello svedese Alex Lundh.

Guintoli, Baz e Biaggi fanno registrare dei parziali record nei diversi settori del tracciato, ma nessuno è in grado di chiudere il giro davanti al tempone fatto registrare da Sykes. Nessuno tranne Marco Melandri: come nelle Q2 di questa mattina infatti, Macio guida alla perfezione nonostante sia ancora convalescente, dice ai suoi rivali che la corsa al titolo mondiale non è affar chiuso.

1. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'38.471
2. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'38.657
3. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'38.729
4. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1'38.847
5. Sylvain Guintoli (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1'38.911
6. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 1'38.937
7. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'38.992
8. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'39.377
9. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'39.501
10. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'39.516
11. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'39.583
12. Claudio Corti (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'39.644
13. Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1'39.767
14. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 1'39.812
15. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1'39.838
16. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1'40.029
17. Maxime Berger (Red Devils Roma) Ducati 1098R 1'40.406
18. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1'40.464
19. Norino Brignola (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR 1'42.590

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: