MotoGP Silverstone, Valentino Rossi in 2a fila: "Più veloci per il podio"

Il pluri-iridato campione della Yamaha si dichiara soddisfatto del quarto posto in griglia per il GP di Gran Bretagna di domani.

motogp-rossi-silverstone-3.jpg

Le qualifiche di Silverstone sono andate tutto sommato abbastanza bene per Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), che con il il suo 2'00.947 ha conquistato il quarto posto e quindi una preziosa seconda fila per il GP della Gran Bretagna di domani pomeriggio (clicca qui per orari e copertura TV).

Dopo le difficoltà messe in mostra nelle libere del Day-1, il fuoriclasse pesarese è quindi riuscito a centrare quello che era da considerarsi l''obiettivo minimo' di giornata, ma i distacchi accumulati dai principali rivali restano pittosto preoccupanti: 7 decimi dalla pole di Marc Marquez (Honda Repsol), 4 abbondanti dal compagno di box Jorge Lorenzo, autore del secondo tempo. Per Rossi, l'avversario principale in chiave titolo iridato è naturalmente il maiorchino, che nell'ultimo round di Brno lo ha agganciato in vetta alla classifica e minaccia di provare la fuga anche nel British GP.

motogp-rossi-silverstone-2.jpg

Al termine delle qualifiche in terra inglese, il 'Dottore' si è detto speranzoso di aumentare il proprio livello prestazionale in gara:

"Recuperare la testa del campionato resta l'obiettivo, ma sarà difficile perché Marc e Jorge sono molto forti su questa pista. Sono abbastanza soddisfatto perché abbiamo migliorato di molto il setting della moto. Sono anche contento del mio passo e della mia guida, credo che la mia performance non sia stata poi così male. Il nostro obiettivo era quello di iniziare la gara dalla seconda fila, quindi il quarto posto è ok, ma abbiamo bisogno di continuare a lavorare per migliorare certe altre cose per la gara di domani. Anche Pedrosa sembra forte: se vogliamo lottare per il podio dobbiamo andare un po' più veloce."

motogp-rossi-silverstone-1.jpg

  • shares
  • Mail