MotoGP, Lorenzo vola a Silverstone: "Buon feeling"

Il maiorchino della Yamaha chiude davanti a tutti la prima giornata di prove libere della MotoGP per il British GP 2015.

jorge-lorenzo-silverstone-1.jpg

Lo spagnolo Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) si conferma subito in grande spolvero nella prima giornata di prove libere per il GP di Gran Bretagna, 12a tappa stagionale del Motomondiale 2015 (clicca qui per orari e copertura TV). Con il crono di 2'02.338 fatto segnare nelle FP2, il forte pilota maiorchino ha regolato per 33 millesimi il connazionale Marc Marquez (Honda Repsol) e per quasi 2 decimi l’idolo di casa Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3), ottimo terzo di giornata.

In chiave lotta per il titolo iridato, Lorenzo può inoltre guardare come a un buon segnale il pesante distacco accusato oggi dal compagno di box e principale rivale per la corona Valentino Rossi, solo decimo e a quasi 1" pieno dal suo miglior crono odierno.

jorge-lorenzo-silverstone-3.jpg

Commentando gli esiti del venerdì di Silverstone, Jorge Lorenzo non si è lasciato andare a facili entusiasmi, confermando però il suo ottimo stato di forma:

"Il feeling è stato buono fin dall'inizio. Non mi aspettavo di migliorare così tanto nel pomeriggio rispetto al mattino, ma il mio tempo sul giro è stato di un secondo più veloce e quindi abbastanza per la prima posizione. Abbiamo ancora bisogno di migliorare un po' il passo perché la pista è molto fredda e questo ha causato un calo dei pneumatici in ogni run. Dobbiamo lavorare sulla moto per allungare la vita delle gomme mantenendo un ritmo più elevato. Le auto hanno reso l'asfalto della pista di Silverstone molto irregolare, soprattutto in frenata, e per questo penso che la pista sia un po' più lenta rispetto allo scorso anno. Tuttavia le moto sono più veloci, rendendo simili i tempi sul giro."

jorge-lorenzo-silverstone-2.jpg

  • shares
  • Mail