SBK: Alex Lowes vicino all'accordo con Yamaha

Il 24enne talento inglese sembra destinato a guidare la nuova Yamaha R1 nel Mondiale Superbike nelle stagioni 2016 e 2017. A meno che Aprilia...

alex-lowes-sbk-2015-1.jpg

Secondo quanto riportato dal britannico BikeSocial, il 24enne pilota britannico Alex Lowes - attualmente nel Mondiale Superbike con il team Voltcom Crescent Suzuki - sarebbe in procinto di firmare un accordo con Yamaha per guidare la nuova YZF-R1 nel massimo campionato per 'derivate dalle serie' nelle stagioni 2016 e 2017. Anche se non si sa ancora con quale scuderia.

Come precedentemente riportato, l'attuale squadra di Lowes, il team inglese Crescent guidato da Paul Denning, sarebbe una delle compagini 'papabili' per portare al debutto nel Mondiale la nuova superbike di Iwata, ma tra gli altri pretendenti ci sarebbero anche Milwaukee Yamaha (che schiera già la nuova R1 in BSB), Althea Racing e Alstare Racing. Non sarebbe inoltre da scartare l'opzione di un possibile team ufficiale di Yamaha Europe con Andrea Dosoli al timone.

alex-lowes-sbk-2015-3.jpg

Al momento però nessun accordo sarebbe ancora stato formalizzato, con Lowes che starebbe valutando anche un'allettante proposta di Aprilia per passare nel 2016 sulla RSV4. Nel caso si concretizzasse la più probabile opzione Yamaha, Lowes potrebbe andare a 'far coppia' con Marco Melandri, che in molti ritengono abbia 'già in mano' l'accordo con Yamaha per il 2016 in Superbike.

In uno strano intreccio di rumors, nel paddock del Motomondiale si parla con insistenza di trattative piuttosto avviate di Aprilia con il gemello Sam Lowes - attualmente in Moto2 con Speed Up Racing - per correre nel 2016 in MotoGP con il nuovo prototipo di Noale.

alex-lowes-sbk-2015-4.jpg

  • shares
  • Mail