Codice della Strada: ok in 2 in motorino a 16 anni

Entrata in vigore oggi la modifica al Codice della Strada che permetterà ai sedicenni di trasportare un passeggero su scooter e ciclomotori omologati per lo scopo.

2-motorino.jpg

Sono entrate in vigore oggi le modifiche al Codice della Strada introdotte con la Legge 115 del 29 Luglio scorso (e pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale il 3 Agosto) che portano a una novità per certi versi 'epocale' per il mondo delle due ruote: diventa infatti legale portarsi un passeggero sul motorino anche per chi ha 16 anni. Il limite precedentemente previsto per il conducente era di 18 anni.

La nuova legislazione, nello specifico, permetterà ai titolari di patenti AM, A1 e B1 che abbiano 16 anni di trasportare un passeggero a bordo di un ciclomotore se il veicolo in questione è omologato per tale utilizzo. Prevedibilmente, questo renderà anche più appetibile l'acquisto di scooter, anche se rimane da vedere come si regoleranno in tal senso le compagnie assicurative.

Tra le altre novità contestualmente introdotte segnaliamo una nuova patente speciale per disabilità (con minori limitazioni per il trasporto di rimorchi), la decadenza del richiamo alla residenza per il rilascio della patente, nuove norme per gli esaminatori e per i gradi del campo visivo verso l’alto necessari per conseguire la patente, che passano da 25 a 30.

  • shares
  • Mail