Lorenzo in pole a Brno: "Giro quasi perfetto"

Il maiorchino della Yamaha sbriciola il record della pista e si propone come favorito numero 1 per il GP della Repubblica Ceca.

gettyimages-483976458.jpg

Anche nelle qualifiche di questo pomeriggio, lo spagnolo Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP) si è dimostrato il pilota più in forma della MotoGP sul tracciato di Brno andando a far segnare la pole position con il nuovo record del circuito: 1:54.989 il crono con cui il fuoriclasse maiorchino ha 'piegato' per 74 millesimi la resistenza del connazionale Marc Marquez (Honda Repsol) e per 364 quella del compagno di box Valentino Rossi, suo avversario diretto per il titolo.

Visto il passo messo in mostra in tutte le precedenti sessioni, Lorenzo è anche il favorito d'obbligo per il Gran Premio della Repubblica Ceca di domani pomeriggio (clicca qui per orari e copertura TV), che inizierà con 9 punti di svantaggio da recuperare nei confronti del 'Dottore'.

brno-lorenzo.jpg

Queste le considerazioni finali di Jorge Lorenzo sulle qualifiche di Brno:

"Sono molto orgoglioso dei miei due giri perché il primo è stato tanto impressionante quanto il secondo, ma non abbastanza per garantirmi la pole position. Alla fine ho dovuto migliorare il tempo di due o tre decimi per mantenere il vantaggio su Marc. Non mi aspettavo di fare un tempo del genere, ma non mi aspettavo nemmeno quelli di Marc o anche di Valentino, ma tutti hanno spinto al massimo e sono migliorati. Il mio giro della pole è stato molto buono, quasi perfetto, ad eccezione dell’ultima curva dove ho avuto un po' di spinning, ma fare un giro perfetto è impossibile e quindi dobbiamo ritenerci molto soddisfatti. Sono fiducioso per domani perché penso che abbiamo un grande assetto di base. Vedremo come sarà il tempo e che cosa faranno i nostri avversari nei primi giri, ma siamo ottimisti".

jorge-lorenzo.jpg

  • shares
  • Mail