The Rotary Years: parata storica per la 2015 Classic TT

Alla Norton - The Rotary Years - Parade confermata la presenza di 13 modelli del National Motorcycle Museum.

norton-f1-600.jpg

Una delle attrazioni maggiori della 2015 Classic TT sarà la Norton - The Rotary Years - Parade sponsorizzata dall'Isle of Man Steam Packet Company che mostrerà le due ruote simbolo del British Championship che in passato hanno partecipato all'Isola di Man e altre gara internazionali svoltasi tra il 1987 ed il 1994. Prima della Norton Rotary mai così tante due ruote di quel periodo sono apparse insieme, questa volta ci saranno anche 13 modelli del National Motorcycle Museum.

La prima incarnazione del rotary sviluppata da Brian Crighton è stata la RCW che comprendeva otto modelli con livrea nera  John Player Special. Tra il 1988 e il 1990 piloti come Steve Spray, Ron Haslam, Robert Dunlop e Ray Stringer, oltre al trio Steve Parrish, Steve Plater e James Whitham assime a Malcolm Wheeler hanno pilotato queste moto.

Nel 1990 una nuova versione della 588cc è stata sviluppata e battezzata come NRS. Nation e Dunlop hanno portato il modello alla TT. L'ultima NRS Norton Rotary è la più famosa, la The White Charger che Steve Hislop ha portato alla vittoria nel 1992 ed è stata votata una delle migliori TT di tutti i tempi. Le altre due moto che andranno in scena sono quelle che non hanno mai gareggiato alla TT. Una è appartenuta al Norton team ai tempi del guru Crighton, l'altra ha dominato il British Superbike Championship nel 1994.

Mark Farmer ha guidato per la prima volta la moto nel 1992 prima che Jim Moodie finisse secondo sia nella Supercup sia nella British Superbike Championship nel 1993. Il momento migliore del team è stato nel 1994 con Ian Simpson e Phil Borley. Questi due piloti hanno totalizzato 14 vittorie e 31 podi, terminando primo e terzo nel British Superbike Championship

Simpson sarà in sella alla moto numero 25 che lo aveva portato al titolo, l'altra moto sarà guidata da Peter Hickman. I piloti prenderanno il via in file singole e in ordine cronologico con una narrazione in tempo reale da parte di Tim Glover della Manx Radio TT della storia della gara e dei modelli. "Questa riunione di moto e piloti sarà uno degli eventi del motorsport più interessanti del calendario per l'Isola di Man", spiega David Cretney (Isle of Man Government rappresentante per il turismo), "sarà un grande tributo non solo ad alcune tra le migliori moto nella storia della TT, ma anche ai suoi leggendari piloti. Norton ha un posto speciale nella storia dell'Isola di Man e sono sicuro che tutti i fan sparsi per il mondo sapranno apprezzare".

 

 

 

 

  • shares
  • Mail