Iannone: "Difficile fare previsioni per Brno"

Prudenza da parte del pilota abruzzese del Ducati Team MotoGP alla vigilia del GP della Repubblica Ceca: "E' un momento difficile"

g204805_ok.jpg

L’undicesimo appuntamento del Mondiale MotoGP 2015, il GP della Repubblica Ceca (clicca qui per orari e copertura TV), è ormai alle porte, e Andrea Iannone è pronto a difendere il 4° posto nel Mondiale dopo essere stato scavalcato in classifica lo scorso a weekend di Indianapolis dal famelico Marc Marquez (Honda Repsol).

L'anno scorso, con la GP14 del team Ducati Pramac Racing, il pilota di Vasto aveva conquistato una clamorosa prima fila per poi chiudere la corsa con un ottimo 5° posto, ma nel suo curriculum vitae Iannone vanta anche una vittoria a Brno, nel 2011, quando militava ancora in Moto2.

ok_g207836.jpg

Il quinto posto conquistato da Andrea Iannone a Indianapolis alle spalle dei prototipi factory giapponesi è stato un risultato sicuramente positivo per lui ma cronomentricamente lontano dalle posizioni da podio a cui l'italiano aspira. Per questo, in vista della calata nella Repubblica Ceca, Iannone ha preferito non lasciarsi andare in proclami:

“A me in generale piacciono quasi tutti i circuiti, ma Brno è un circuito davvero molto bello e sono contento di correre qui domenica, anche se in questo momento è difficile prevedere cosa possiamo aspettarci dalla gara ceca. In teoria questa dovrebbe essere una pista più favorevole per la GP15, ma le ultime quattro gare sono state piuttosto complicate per noi e quindi ci dovremo impegnare insieme alla squadra per migliorare la situazione. Comunque guardiamo alla gara di questo weekend con fiducia e speriamo che a Brno potremo tornare a lottare con il gruppo di testa.”

ok_ti37065.jpg

  • shares
  • Mail