Pedrosa: "Valentino Rossi impressionante a Indy"

L'esperto pilota spagnolo della Honda torna sul duello con il 'Dottore' nel GP di Indianapolis: "Era più veloce di 6-7 decimi rispetto alle prove".

motogp-2015-indianapolis-31.jpg

Il doppio duello Honda-Yamaha ha sicuramente caratterizzato il GP di Indianapolis dello scorso weekend, con Marc Marquez e Jorge Lorenzo a giocarsi la vittoria e Dani Pedrosa a confronto con il leader del mondiale Valentino Rossi per aggiudicarsi l'ultimo gradino del podio disponibile.

A inizio gara Pedrosa sembrava poter tenere il passo di Marquez e Lorenzo, scattati con lui dalla prima fila - con Rossi che invece aveva di che faticare per risalire il gruppo dopo la partenza dalla terza fila - ma con il passare dei giri lo spagnolo veniva prima staccato dal 'treno dei primi' formato dai due connazionali e poi agguantato e superato dal 'Dottore' in rimonta.

pedrosa.jpg

Una volta passato da Rossi, nel giro di qualche tornata, Pedrosa era comunque riuscito a 'restituire il favore' al fuoriclasse pesarese, ma poco dopo commetteva un errore che permetteva a Rossi di conquistare di nuovo quella terza piazza che avrebbe poi difeso coi denti fino al traguardo. Analizzando il suo duello con il 9-volte-iridato, Pedrosa ha confidato a Crash.net:

"E' stato molto difficile perché Valentino è stato più veloce in gara che in prova, 6-7 decimi più veloce. Migliorare così tanto è una cosa piuttosto impressionante. Qualche volta si riesce a fare, si può essere più veloci a inizio della gara, ma lui è stato forte e costante per tutta la gara."

motogp-2015-indianapolis-43.jpg

"Penso che alla fine, negli ultimi sei giri, ero io il più veloce. Quando ho fatto il mio sorpasso ho subito commesso un errore alla curva dieci: lui mi ha ri-passato e quando mi è tornato davanti era un po' più forte di prima. Quando sono dietro le cose possono essere più difficile a volte: ho cercato di riprendermi e di tornargli addosso negli ultimi giri, ma Rossi è sempre forte all'ultima tornata."

"Purtroppo le cose non sono andate come avrei voluto e il podio mi è sfuggito. Non è bello, ma in ogni caso dobbiamo continuare a lavorare. Ho imparato molto da questa gara. Spero di poter tornare forte la prossima settimana a Brno (clicca qui per orari e copertura TV), dove ho vinto la mia ultima gara: spero di riuscire a ripetermi."

motogp-2015-indianapolis-35.jpg

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: