Max Biaggi: primi giri con le rain

Max Biaggi Alstare SuzukiLa prima giornata di prove a Donington Park è stata caratterizzata dalla presenza della pioggia che ha reso l'asfalto scivoloso e pieno di insidie. Molto alti i tempi nella sessione libera della mattinata (miglior tempo di Corser in 1'47.320), mentre nelle prime qualifiche si è imposto il Campione del Mondo in carica l'australiano Troy Bayliss con un crono di 1'32.333.
Un pò indietro i piloti del team Alstare Suzuki. Yukio Kagayama, che ha ottenuto il settimo tempo, è caduto durante l'ultimo giro senza gravi danni per fortuna, anche se rimane in osservazione presso la Clinica Mobile.
Max Biaggi, nono davanti a Roberto Rolfo, ha montato per la prima volta le Pirelli da pioggia, provando vari assetti in vista delle qualifiche e della gara di domenica: “Questo tipo di gomma è stata un’esperienza tutta nuova per me, con una pista umida e scivolosa che non consente molte distrazioni sulle traiettorie.
Ho cercato di raccogliere piu’ dati possibili per essere pronto domani sia che migliorino le condizioni meteo sia che peggiorino. Ho avuto qualche problema con la frizione, in frenata e nell’ entrata di curva non mi sentivo molto veloce, ma questo è una questione in via di risoluzione. Provare è sempre utile e mi sento tranquillo per domani”.
Intanto uno splendido avvenimento ha permesso al team Alstare di lavorare con maggiore serenità nel corso delle prove. Francis Batta è finalmente tornato "in gruppo", al fianco della moglie Patricia, dopo i problemi di salute che lo avevano costretto ad un lungo periodo di riposo. Nel week-end ci penserà lui a trasmettere la giusta carica ai suoi uomini. Forza Francesco!
via | Alstare.net

  • shares
  • Mail
72 commenti Aggiorna
Ordina: