Per le via di Firenze in scooter a 140 Km/h

Lungarno PacinottiUno studente di 14 anni è stato fermato a Firenze dalla Polizia Municipal mentre andava a 140 Km/h su uno scooter, sui lungarni.
Inutile che vi dica che il 14enne per sfuggire agli agenti ha commesso una serie di ingrazioni da "panico". La corse del folle si è conclusa quando lo scooter ha urtato contro l’aiuola spartitraffico centrale di Lungarno Aldo Moro e sbalzando a terra il conducente che, per fortuna, non è stato investito dalle auto in transito.
Il ragazzo, bravo studente e di buona famiglia, alla richiesta di spiegazioni si è limitato a dire: "ho fatto un casino".
Da un accertamento effettuato sul telaio, il Piaggio Beverly, è risultato rubato il 22 marzo a Firenze.
Oltre al furto il ragazzo è risultato positivo a sostanze stupefacenti cannabinoidi. Il veicolo è restituito al legittimo proprietario, mentre il giovane è stato denunciato a piede libero per ricettazione e per resistenza a pubblico ufficiale.
"Siamo di fronte a una caduta di valori, a comportamenti diffusi di illegalità di cui gli episodi che avvengono sulle strade sono solo la punta dell’iceberg" è il commento dell’assessore comunale alla sicurezza e alla vivibilità urbana, Graziano Cioni. "È’ una situazione che non può essere affrontata solo dalle forze di polizia. Quello che serve è una responsabilizzazione di tutta la società, ad iniziare dalle famiglie e dalla scuola", conclude l’assessore comunale di Firenze.
Abbiate pietà nei commenti.
via | Il Meridiano

  • shares
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: