MotoGP Mugello, Lorenzo trionfa: "Siamo in gran forma"

Il fuoriclasse Maiorchino centra la terza vittoria consecutiva nel GP d'Italia e bracca Valentino Rossi in classifica.

MOTO-PRIX-ITA

Terza vittoria consecutiva per Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha) nel GP d'Italia del Mugello, sesto round del Mondiale MotoGP 2015. Dopo le convincenti affermazioni di Jerez e Le Mans, il maiorchino si è reso protagonista di un'altra vittoria d'autorità in cui non ha praticamente lasciato mai spazio agli avversari.

Conquistata dopo poche tornate la testa della corsa, Lorenzo ha imposto alla gara un ritmo che si è rivelato praticamente insostenibile per tutti i suoi avversari, che lo hanno progressivamente ma inesorabilmente sparire all'orizzonte mentre erano impegnati nella lotta per le restanti posizioni del podio. 5"5 il suo vantaggio finale sul secondo classificato Andrea Iannone (Ducati Team), con lo spagnolo che ha rallentato la sua marcia solo all'ultimo giro.

jorge lorenzo mugello 2015

Con i 25 punti conquistati oggi al Mugello, Jorge Lorenzo ha toccato quota 112 in classifica generale, portandosi a soli 6 punti dal leader del campionato, il compagno di box Valentino Rossi, oggi terzo al traguardo dopo una buona rimonta. Comprensibile il suo entusiasmo una volta sceso dal podio:

"Sono molto contento perché non mi aspettavo di scapparmene via e con un tale margine, ma a volte capita quando ti senti alla grande sulla moto. Oggi la pista non era così veloce e così tutti sono stati un po' più lento di quanto ci saremmo aspettato. Io ero l'unico pilota a guidare costantemente sull'1'47" e così, fortunatamente per me, guadagnavo sei o sette decimi al giro: è stata questa la chiave per la vittoria della gara. Se qualcuno mi avesse detto prima di Jerez che avrei vinto tre gare di fila non ci avrei creduto, ma questo è proprio quello che è successo."

2015 motogp mugello jorge lorenzo

Inevitabilmente, il trionfo del Mugello rilancia ancora di più le chances in chiave titolo iridato del campione maiorchino, che ormai ha messo il compagno di box Valentino Rossi nel mirino anche in classifica generale:

"Siamo in gran forma, ma Valentino sta ottenendo podi in tutte le gare: significa che è lui forte e che anche la moto va davvero bene. Sembra che questo possa essere il nostro anno, quindi dobbiamo approfittarne. La situazione è cambiata da quando avevo 29 punti di svantaggio: adesso siamo scesi a -6, ma anche così sarà difficile avvicinarsi a Valentino perché lui è sempre sul podio. Oggi Iannone è riuscito a finirgli davanti e questo mi ha permesso di guadagnare 4 punti in più. Come ho detto, un differenza di 6 punti è molto meglio di 29, ma noi non possiamo rilassarci e neppure Yamaha può. I nostri concorrenti stanno lavorando sodo per risolvere i problemi che sembrano avere con la stabilità delle loro moto e presto arriveranno al punto di vincere le gare, ma fino ad allora dobbiamo sfruttare al massimo il nostro potenziale per migliorare la moto."

2015 motogp mugello yamaha lorenzo griglia

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: