Suzuki: anche la GSX-R750 con i colori MotoGP

Anche la gloriosa '7 e mezzo' della famiglia sportiva GSX-R riceve la grafica Blu GP del rinato team ufficiale Suzuki in MotoGP.

Oltre alla rinnovata GSX-R1000 2015, anche la Suzuki GSX-R750 è ora disponibile con la colorazione 'Blu GP', la stessa adottata dal prototipo GSX-RR dal rinato team ufficiale Suzuki in MotoGP, battezzato team Ecstar Suzuki dopo l'ingresso del nuovo main-sponsor e in pista in questi giorni al Mugello con Aleix Espargarò e Maverick Vinales per l'edizione 2015 del Gran Premio d'Italia (clicca qui per orari e copertura TV).

La Suzuki GSR-750 è spinta da un quattro cilindri in linea con bielle pallinate, cilindri rivestiti al cromo nitruro, pistoni forgiati con tecnologia FEM, alberi a camme dal profilo racing che azionano le leggerissime valvole in titanio.

Non mancano al suo menù l’iniezione elettronica, affidata all’avanzato sistema SDTV (Suzuki Dual Throttle Valve), la frizione antisaltellamento, il sistema di polverizzazione del carburante a 8 fori e due mappe motore. L’impianto di scarico in acciaio inox di Yoshimura si avvale invece di un silenziatore in titanio e di valvola SET (Suzuki Exhaust Tuning), che ottimizza la coppia e migliora la risposta al comando del gas.

La ciclistica di GSX-R750 sfrutta il telaio in alluminio a doppio trave, con forcella Showa BPF e monoammortizzatore completamente regolabili. Il suo impianto frenante utilizza due dischi anteriori flottanti da 310 mm lavorati da pinze monoblocco ad attacco radiale. Di tipo radiale è anche il comando al manubrio del freno, che presenta diverse possibilità di regolazione al pari di quello della frizione e delle pedane poggiapiedi. 12.990 euro il prezzo, IVA inclusa.

LOGO D2 30 years selected

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: