MotoGP Mugello, Marquez insegue Dovizioso

Il Campione del Mondo della MotoGP di dice soddisfatto della sua prima giornata di libere per il GP d'Italia: "Siamo sulla strada giusta".

Secondo posto assoluto per Marc Marquez (Repsol Honda) nella prima giornata di prove libere per il GP d'Italia, 6° round del Motomondiale 2015 (clicca qui per orari e copertura televisiva dell'intero fine settimana).

Il Campione del Mondo della MotoGP - così come il compagno di box Dani Pedrosa - ha lavorato molto sulla moto più che sulla ricerca del tempo sul giro, concentrandosi principalmente sull'elettronica e sul nuovo forcellone, che il fenomeno di HRC ha confermato di voler utilizzare per tutto il weekend del Mugello.

2015 marc marquez motogp mugello 2015 honda

Marquez ha poi concluso il Day-1 con il secondo tempo più veloce, un 1'47.643 fatto segnare all'11° dei 16 giri da lui completati nelle FP2, accusando in distacco di poco superiore al decimo e mezzo nei confronti del best lap firmato da Andrea Dovizioso (Ducati Team).

"Nel complesso, oggi è andata abbastanza bene. E' stato un venerdì in cui abbiamo provato diverse cose, soprattutto in termini di elettronica, per cercare di migliorare il carattere del motore, e sono contento perché abbiamo fatto un buon passo avanti. Non sono ancora completamente a mio agio sulla moto, ma mi sono comunque trovato piuttosto bene: sembra che la strada che abbiamo intrapreso sia quella giusta. Ora abbiamo bisogno di mettere insieme più giri per trovare il nostro passo-gara, ma continueremo ad evolverci per essere il più vicino possibile ai piloti più veloci."

marc marquez motogp

  • shares
  • Mail