SBK, Giugliano: "1a fila molto importante a Donington"

Il romano del team Aruba Ducati SBK si inchina solo alle Kawasaki nelle qualifiche di Donington: "Set-up migliorato per le gare di domani."

2015 Giugliano_Superpole

Al suo secondo round stagionale dopo il debutto di Imola, Davide Giugliano (Aruba.it Racing - Ducati Superbike Team) ha dato ulteriore conferma di essere già tornato in buona forma conquistando la prima fila nelle qualifiche di oggi di Donington Park, 6° appuntamento del Mondiale SBK 2015 (clicca qui per orari e copertura TV del weekend).

Con il crono di 1:27.344 fatto registrare con gomma da qualifica a fine Superpole-2, Giugliano ha dovuto arrendersi solo alle quotate Kawasaki ufficiali del pole man Tom Sykes, che lo ha preceduto di circa 2 decimi e mezzo, e del capoclassifica del campionato Jonathan Rea, che invece lo ha battuto per soli 36 millesimi. Dopo lo spavento per l'innocua caduta di ieri, il talento laziale ha quindi ribadito di essere pronto per dare battaglia nelle gare di domani:

“E’ stata una bellissima Superpole e la prima fila è molto importante qua, perchè se sei indietro in griglia, in gara puoi rimanere imbottigliato alla prima curva. La mia moto si sta comportando molto bene con la gomma da gara e le piccole modifiche apportate stamattina sono state positive, consentendomi di essere veloce per più giri ed in maniera poco faticosa. E’ stato positivo che dopo la caduta di ieri, oggi abbiamo ripreso subito il nostro passo ed il lavoro fatto oggi ci ha dato un set-up migliore per le gare di domani. Quindi sono soddisfatto.”

Giugliano_action

  • shares
  • Mail