Ducati 1199 Panigale R e Panigale R Superbike 2015

Arriva da Borgo Panigale, il modello di punta derivante direttamente dal WSBK: ecco le nuove Ducati Panigale R e Panigale R Superbike 2015. 205 CV ed un peso contenuto per prestazioni da gara.

La casa di Borgo Panigale è protagonista del WSBK 2015 grazie al talento dei due piloti Chaz Davies e Davide Giugliano che, quasi ogni weekend, scendono in pista a lottare contro gli agguerriti avversari a bordo delle loro Ducati Panigale R Superbike 2015. Questo vero e proprio fiore all'occhiello Ducati, disponibile sul mercato nella versione Panigale R, vanta caratteristiche da vera racing purosangue.

Il motore è il Superquadro da 1198 cm³ dotato di valvole di aspirazione, di scarico e bielle in titanio, pistoni a due segmenti ed un leggerissimo albero motore equilibrato con pastiglie in tungsteno collocate sui contrappesi. La potenza? 205 CV a 11.500 giri/minuto ed una coppia di 136,2 Nm a 10.250 giri/minuto.

Immancabile il pacchetto elettronico, che include tre Riding Mode e una serie di controlli elettronici indispensabile per portare al limite la moto. Ducati ha infatti incluso nella Inertial Measurement Unit(IMU): Cornering ABS, Ducati Wheelie Control (DWC) e (sulla versione S) l’Öhlins
Smart EC, il sistema di controllo event-based delle sospensioni.

Per la prima volta tra le moto di Borgo Panigale, arriva su strada il Ducati Quick Shift (DQS) attivo anche in scalata. Sono ovviamente inclusi e ottimizzati i sistemi di Ducati Traction Control (DTC), Ducati Wheelie Control (DWC) e l’Engine Brake Control (EBC). La ciclistica si avvale di sospensioni meccaniche Öhlins con pivot regolabile ed elettronica ereditata dalla 1299 Panigale. Rispetto alla 1199 Panigale R sono stati risparmiati 6 Kg, grazie anche all'adozione di una batteria agli ioni di litio.

Riding Mode

Riding Mode Race

Selezionando il Riding Mode Race, il pilota ha a sua disposizione 205 CV erogati con risposta diretta del Ride-by-Wire all'apertura del gas.DTC, DWC EBC e l’ABS vengono impostati per offrire le massime performance in pista, con Cornering e ABS attivo solo sulla ruota anteriore.

Riding Mode Sport

Selezionando il Riding Mode Sport il pilota può contare, su strada o in pista, su 205 CV di erogazione con risposta sportiva del Ride-by-Wire all'apertura del gas e, nella versione S, su un assetto delle sospensioni di tipo sportivo. Nella modalità Sport, il livello predefinito di DTC, DWC EBC e l’ABS è impostato per prestazioni sportive su strada. Il controllo del sollevamento della ruota posteriore in frenata è inserito e la funzione Cornering è settato per offrire le massime performance in curva.

Riding Mode Wet

Il Riding Mode Wet mette a disposizione del pilota, su strada o in pista, 120 CV di erogazione con risposta morbida del Ride-by-Wire all'apertura del gas e, nella versione S, un assetto delle sospensioni ottimizzato per condizioni di scarso grip. Il livello predefinito di DTC, DWC EBC e l’ABS è impostato per offrire la massima sicurezza, evita ogni tipo di sollevamento della ruota posteriore in frenata e la funzione Cornering è settata per offrire la massima sicurezza.

Caratteristiche Tecniche Ducati Superbike Panigale R

Motore

Tipo
Superquadro: Bicilindrico a L, distribuzione Desmodromica 4 valvole per cilindro, raffreddamento a
liquido,
bielle in titanio
Cilindrata 1.198 cm³
Alesaggio x Corsa 112 x 60,8 mm
Rapporto di compressione 13,2:1
Potenza 205 CV (150,8 kW) a 11.500 giri/minuto
Coppia 136,2 Nm (13,9 kgm) a 10.250 giri/minuto

Alimentazione

Iniezione elettronica Mitsubishi.
Due iniettori per cilindro.
Corpi farfallati ellittici con sistema full ride-by-wire
Scarico Lay-out collettori "2 in 1 in 2" primari in titanio. Due silenziatori in titanio con fondelli in fibra di
carbonio. 2 sonde lambda e 2 catalizzatori
Omologazioni Euro 3

Trasmissione

Cambio 6 marce con Ducati Quick Shift (DQS) up/down
Rapporti 1=37/15 2=30/16 3=27/18 4=25/20 5=24/22 6=23/24
Trasmissione primaria Ingranaggi a denti dritti, Rapporto 1,77:1
Trasmissione secondaria Catena 525; Pignone 15; Corona 41
Frizione Multidisco in bagno d'olio con comando idraulico, sistema di asservimento ed antisaltellamento

Veicolo

Telaio Monoscocca in lega di alluminio
Interasse 1.442 mm
Inclinazione cannotto 24°
Avancorsa 96 mm
Angolo di sterzo (totale) 48°
Sospensione anteriore Forcella Öhlins NIX30 a steli rovesciati da 43 mm con TiN, completamente regolabile.
Escursione ruota anteriore 120 mm
Ruota anteriore Forgiato in lega leggera 3 razze 3.50" x 17"
Pneumatico anteriore 120/70 ZR17 Pirelli Diablo Supercorsa SP
Sospensione posteriore Regolabile: Progressiva/Flat. Monoammortizzatore Öhlins TTX36 completamente regolabile.
Forcellone monobraccio in alluminio. Pivot del forcellone regolabile in 4 posizioni
Escursione ruota posteriore 130 mm
Ruota posteriore Forgiata in lega leggera a 3 razze 6,00" x 17"
Pneumatico posteriore 200/55 ZR17 Pirelli Diablo Supercorsa SP
Freno anteriore 2 dischi semiflottanti da 330 mm, pinze Brembo monoblocco evo M50 ad attacco radiale a 4
pistoncini. con Cornering ABS Bosch 9.1MP
Freno posteriore Disco da 245 mm, pinza a 2 pistoncini.
Cornering ABS
Capacità serbatoio benzina 17 l
Peso a secco 162 kg *In ordine di marcia 184 kg
Altezza sella 830 mm
Altezza max 1.130 mm
Lunghezza max 2.065 mm
Strumentazione TFT
Elettronica Ducati DDA+ con GPS, DTC, DQS up/down, EBC, Riding Mode, DWC, RbW, Cornering ABS, autoapprendimento
dimesioni pneumatico e rapporto finale
Garanzia 2 anni chilometraggio illimitato
Versioni Monoposto
Incluso nell'equipaggiamento standard Batteria Li-ion, pulsanti ausiliari. Bielle e valvole in titanio, albero motore equilibrato con pastiglie di
Tungsteno

Caratteristiche Tecniche Ducati Panigale R Superbike

Motore ‘Superquadro’
Tipo Bicilindrico 4 tempi a L di 90°
Cilindrata 1198cm³
Alesaggio x corsa 112mm x 60.8mm
Distribuzione Desmodromica, 4 valvole per cilindro
Raffreddamento A liquido
Potenza > 210 CV a 11500 giri/min all’albero
Velocità Massima >310km/h
Lubrificazione Forzata ad ingranaggi

Gestione motore

Centralina accensione-iniezione Magneti Marelli MLE
Alimentazione Iniezione elettronica, corpi farfallati motorizzati indipendenti a sezione ellittica*
Iniettori Mitsubishi SF2204, 2 iniettori per cilindro
Scarico Akrapovic 2 in 1 in 2 in titanio, 2 silenziatori in titanio

Veicolo

Telaio Monoscocca in alluminio
Sospensioni Forcella anteriore pressurizzata Öhlins RSP25 rovesciata da 42mm
Forcellone Monobraccio in Alluminio con monoammortizzatore Öhlins RSP40
Cerchi forgiati in alluminio 3.50x17’’ anteriore e 6.00x17’’ posteriore

Trasmissione

Cambio 6 marce, ingranaggi a denti dritti
Frizione EVR con antisaltellamento multidisco in bagno d'olio con comando idraulico

Freni

Anteriore Pinze Brembo radiali P4X30-34 con dischi flottanti da 328mm
Posteriore Pinza Brembo radiale P2X34 con disco flottante 230mm

Pneumatici

Anteriore Pirelli slick 120/70-R17
Posteriore Pirelli slick 200/60-R17

Dimensioni generali

Lunghezza 2070mm
Larghezza 670mm
Peso a secco 168kg, con acqua ed olio
Interasse 1450mm
Capacità serbatoio 23,9 litr

  • shares
  • Mail