Suzuki Bandit 1250 ABS 2015

Arriva nelle concessionarie la nuova sport-tourer Bandit 1250 ABS, la versione semi-carenata della 1250F, caratterizzata da un design tutto nuovo, sistema ABS di serie e una serie di migliorie tecnico-stilistiche volte ad aumentare il comfort anche durante la guida più spinta.

E' stata presentata al Salone di Colonia lo scorso anno e poi rilanciata all'EICMA 2014. La nuova Suzuki Bandit 1250 ABS 2015 sarà adesso presente nelle concessionarie al prezzo di 9.500 euro f.c. Questa nuova sport-tourer sfoggia un design più snello rispetto alla “sorella” Bandit 1250F, grazie ad una nuova semi-carenatura nata per accentuare il carattere sportivo della moto.

Alla base, troviamo il conosciuto 4 cilindri in linea da 1255 cm³, distribuzione 16 valvole DOCH, raffreddamento a liquido e contralbero di bilanciamento capace di 98 CV e 108 Nm a soli 3.700 giri/min. Le canne dei cilindri hanno subito il trattamento SCEM (Suzuki Composite Electrochemical Material), che assicura affidabilità e costanza di rendimento.

L’alimentazione si affida al sistema SDTV (Suzuki Dual Throttle Valve), dotato di una valvola a farfalla principale comandata dalla manopola del gas ed una secondaria gestita in autonomia dalla centralina sulla base del regime di rotazione, del rapporto inserito e della posizione della valvola primaria.

Il reparto sospensioni è caratterizzato da un monoammortizzatore con leveraggio progressivo e possibilità di regolazione in compressione e precarico. La sella è regolabile in altezza, mentre il sistema ABS è fornito di serie, così come il cavalletto centrale. Ampia gamma di accessori per personalizzare la sport-tourer di Hamamatsu, disponibile nelle tre colorazioni Candy Daring Red, Pearl Glacier White e Glass Sparkle Black.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: