Motogiro d’Italia dal 20 al 24 maggio 2007

Motogiro d’Italia dal 20 al 24 maggio 2007

Il Motogiro d’Italia dal 20 al 24 maggio 2007 sbarca in terra siciliana, offrendo un itinerario ricco di suggestioni legate sia al turismo che alla passione racing per le due ruote.
Si partirà dalle spiagge dorate di Sciacca, rinomata per le sue antichissime terme, per un viaggio “a tema” di 5 giorni tra il mare, l’arte, la natura e i luoghi motoristici: le più rinomate località marine, lo splendore del Barocco siciliano, la natura selvaggia alle pendici dell'Etna, gli autodromi siciliani.
Particolare cura sarà dedicata alla buona tavola, con momenti di relax in cui degustare i prodotti locali.
Ogni giorno, nelle piazze di arrivo di Sciacca e Brucoli e in altre di passaggio come Agrigento, Chiusa Sclafani, Piazza Armerina, Caltagirone, Zafferana e Ragusa Ibla saranno realizzate degustazioni particolarmente articolate dei migliori frutti dell'enogastronomia siciliana.

Per la settima volta consecutiva, il Motogiro d’Italia gode del supporto del main sponsor Ducati Motor che, fin dal 2001, ha voluto affiancare il proprio nome a una manifestazione che fa rivivere anni gloriosi del motociclismo italiano.

Centinaia di moto di ieri e di oggi, i più importanti collezionisti italiani e stranieri, numerosissimi appassionati contribuiranno a ricreare l’atmosfera, lo stile e lo spirito propri della gara originale che toccò i suoi vertici tra il 1953 e il 1957.
Anche nel 2007, per mantenere vivo il legame con la storia, saranno ospitati i campioni del Motogiro anni Cinquanta, come Moggi, Mendogni e Venturi (che festeggerà il 50° anniversario della sua vittoria assoluta) e si vedrà sfilare il meglio della produzione motociclistica italiana.

I partecipanti alla Classe Turistica sono accompagnati dal team Curve&Tornanti, composto da Istruttori Federali FMI di guida sicura.
Per la premiazione finale a Sciacca, durante la quale il vincitore assoluto della classe Rievocazione Storica riceverà una Ducati in versione speciale Motogiro 2007, i partecipanti saranno ospiti della Presidenza della Regione Siciliana.

La manifestazione è aperta alla partecipazione delle moto di tutte le marche in regola con il codice della strada e prevede tre classi: Rievocazione Storica (max 175 cc, moto prodotte fino al 1957), Memorial Taglioni (minimo 350 cc, moto prodotte tra il 1968 e il 1978) e Turistica (moto di fabbricazione recente, non competitiva).
Le iscrizioni chiudono il 19 aprile, salvo raggiungimento dei posti disponibili.

Per informazioni generali e iscrizioni visitate il sito del Motogiro d’Italia 2007.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: