MotoGP: Fiat Yamaha Team in gran forma

Valentino Rossi Gp Qatar

Il Fiat Yamaha Team continua nel suo stato di forma eccezionale ed anche in queste prime qualifiche stagionali piazza i suoi due piloti ufficiali rispettivamente al primo ed al terzo posto in griglia, a soli 2 decimi di distacco l'uno dall'altro.
Sia Valentino Rossi, alla sua 46esima pole con il giro record di 1’55.002 ovvero sette decimi più veloce del record precendente, che il suo compagno di colori Colin Edwards, mantengono le aspettative che si sono create nei test pre-campionato, dove hanno girato sempre costantemente tra i migliori.
Il nuovo regolamento che impone solo due gomme da qualifica su cui lavorare nella sessione non ha ostacolato i due piloti, che hanno potuto sfruttare la prima parte della sessione per la perfezione della messa a punto in vista della gara, per poi combattere negli ultimi infuocati minuti delle prove.
Seguono le dichiarazioni dei protagonisti.

Valentino Rossi (1° tempo con 1’55.002, 26 giri totali): "È grandioso, la prima pole della stagione proprio nella prima gara ed è estremamente speciale per me perché è la pole numero 46 della mia carriera! Sono veramente felice per questa pole position perché abbiamo tutti lavorato molto. La Yamaha ci ha costruito una grande moto. Comunque domani è un altro giorno e ci sarà la gara vera, ma iniziamo dalla pole e anche Colin è in prima fila, perciò spero che la Yamaha dia veramente spettacolo! Dobbiamo controllare un paio di cose nelle prove di domani mattina ma siamo più o meno pronti. Mi piace molto questo circuito, l’aderenza è ottima, è veloce e tecnico e con la nuova Yamaha ci si può veramente divertire. Qui è abbastanza calmo, non c’è molta gente e c’è un’atmosfera piacevole in cui iniziare la stagione perché posso concentrarmi completamente sulla gara senza troppe distrazioni! Penso che domani ci saranno tre o quattro piloti che possono lottare per la vittoria insieme a me e a Colin, ma ai box c’è fiducia".
Colin Edwards (3° tempo con 1'55.233, 24 giri totali): "Abbiamo lavorato tutti moltissimo per cui è davvero entusiasmante essere insieme in prima fila…anche se, ovviamente, domani vorrei invertire l’ordine! La nostra moto è andata benissimo finora: ovunque andiamo abbiamo un progetto che funziona e i tempi sul giro sono semplicemente incredibili. Adoro questa pista e la nostra messa a punto sembra perfetta, davvero non abbiamo quasi nulla da fare domani mattina a parte ricontrollare tutto e fare la nostra scelta finale di gomme. Penso che ci siano alcuni piloti che possono competere con noi ma il nostro ritmo è molto buono e sono convinto di poter lottare per la vittoria".
Davide Brivio, Team Director: "E davvero un buon inizio e siamo molto felici. Il nostro weekend è stato ottimo fino ad ora ed entrambi i piloti stanno lavorando con sicurezza e tranquillità. Domani sarà la prova più importante e capiremo a che punto siamo, ma siamo pronti a gareggiare e spero che saremo in grado di ottenere insieme un gran risultato sia con Valentino che con Colin".

via | Yamaha MotoGP

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: