WSS: Fabien Foret vince la gara di Phillip Island

Fabien ForetLa seconda prova del Mondiale Supersport è stata vinta dal 34enne francese Fabien Foret che riporta al vertice la Kawasaki dopo quattro anni di digiuno. Per Foret si tratta della decima affermazione: non gli accadeva da Misano 2005.
La Yamaha aveva accarezzato sogni di trionfo ma Broc Parkes, a lungo davanti, ha ceduto in vista del traguardo facendosi superare da Foret e dal turco Kenan Sofuoglu che consolida il primato salvando il bilancio Honda.
Gli attesi protagonisti, Sebastien Charpentier e Kevin Curtain non sono andati granchè bene: se il poco incisivo due volte iridato è riuscito a rimediare nonostante tutto un discreto quarto posto, l'australiano idolo locale a Phillip Island da metà gara in avanti è stato costretto a correre con una R6 che sembrava sul ghiaccio, con traversi ad ogni curva per un misero 11° posto finale.
Giornata nera per gli italiani con Nannelli (quinto in prova) e Roccoli subito fuori come Vizziello e Giugliano.
Si è salvato solo Lorenzo Alfonsi autore di un buona nona posizione.

Supersport - Gara
01 Fabien Foret - Kawasaki ZX-6R - 21 giri
02 Kenan Sofuoglu - Honda CBR 600RR - + 0.704
03 Broc Parkes - Yamaha YZF-R6 - + 2.243
04 Sebastien Charpentier - Honda CBR 600RR - + 6.415
05 Katsuaki Fujiwara - Honda CBR 600RR - + 15.085
06 Pere Riba - Kawasaki ZX-6R - + 15.192
07 Robbin Harms - Honda CBR 600RR - + 22.846
08 Barry Veneman - Suzuki GSX-R 600 - + 24.509
09 Lorenzo Alfonsi - Honda CBR 600RR - + 26.146
10 Yoann Tiberio - Honda CBR 600RR - + 29.413
via | Motograndprix.it

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: