Primo test per la Yamaha R1 del Team Amadeus X One

Alessio CorradiPiù che positiva la tre giorni di test sostenuta nei giorni scorsi sul circuito di Albacete dal Team Amadeus X One.
Assente il neo papà Paolo Tessari, la nuovissima Yamaha R1 è stata provata a lungo da Riccardo Ricci e Will Gruy sul tortuoso tracciato iberico e i riscontri sono stati più che positivi.
Durante gli oltre 700 chilometri percorsi, la squadra si è concentrata soprattutto nella messa a punto della ciclistica in funzione delle gomme Pirelli, che per il team (lo scorso anno con Bridgestone) costituiscono una novità assoluta. I risultati di tale lavoro sono stati positivi se è vero che i piloti sono stati capaci di sostenere lunghi turni di oltre 55 giri senza sostituire le coperture.
Nonostante la temperatura particolarmente rigida (asfalto mai sopra i 10 gradi) Ricci è riuscito a scendere quasi subito sui buoni ritmi di gara (con un passo di 1’37” al giro ) mentre per Gruy si è trattato in assoluto della prima presa di contatto con una 1000 cc (ricordiamo che il giovane texano lo scorso anno ha gareggiato nella SST 600).
Il prossimo test del team Endurance è in programma a fine mese a Valencia e ci sarà anche Tessari. I colori del team saranno in pista anche la prossima settimana a Monza in occasione dei test CIV, attraverso la struttura XRT che rappresenta il team nel Campionato Italiano Supersport con Alessio Corradi.
via | Team X-One

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: