SBK: DFX pronto alla sfida australiana

Steve Martin DFXtreme

Il circus della Superbike sembra proprio non conoscere sosta in questo inizio di stagione. Dopo lo straordinario spettacolo offerto da Biaggi, Toseland & Co. in quel di Losail è già tempo di concentrarsi per le prove del venerdì. Si cambia continente e paesaggio per sbarcare sullo spettacolare tracciato australiano di Phillip Island.
Michel Fabrizio e Steve Martin, piloti del team veneto Honda DFXtreme, tenteranno di rifarsi dopo un esordio non del tutto deludente ma comunque al di sotto delle aspettative. La parola ai piloti.
Michel Fabrizio: “Sapevamo che per noi Doha sarebbe stata difficile ma sicuramente abbiamo raccolto meno di quanto meritassimo. Dopo essere stato tamponato in gara 1, le cose si sono messe bene in gara 2 fino a quando hanno cominciato a cedere le gomme e a venir fuori i soliti problemi di ciclistica. A Phillip Island sarà un’altra cosa anche perché per noi europei è una trasferta bellissima con un pubblico assai simile al nostro. Sono sereno e fiducioso.”
Steve Martin: “Considero la trasferta di Doha solo un test più probante e poco di più. Sono indietro con la preparazione ed imparo a gestire la mia Honda giro dopo giro. Phillip Island è la pista di casa per cui cercherò di essere ancora più incisivo, lì ho dei bellissimi ricordi e fare bene con il mio Team sarebbe una cosa fantastica.”
via | DFXtreme.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: