Carlos Checa: "Le gare sono tutta un'altra storia"

Scritto da: -

Superbike 2012 - Gare Brno

Il team Althea Racing è stato l’assoluto protagonista del venerdì del Nurburgring, il tracciato che domenica ospiterà le due gare del GP di Germania per il Campionato Mondiale Superbike 2012. Carlos Checa e Davide Giugliano si sono classificati ai primi due posti nelle qualifiche del pomeriggio, mentre al mattino era stato il ventiduenne talento romano a svettare nel primo turno di prove libere.

Checa in mattinata aveva chiuso con il 7° tempo, ma nel pomeriggio è riuscito a migliorarsi di quasi 2 secondi chiudendo con un eccellente 1′55.307: “Questa è una pista dove Ducati ha fatto spesso molto bene in passato - ha dichiarato il Campione del Mondo al termine della giornata - e quindi anche noi oggi abbiamo confermato questa tendenza. Poi vedremo cosa succederà nelle gare, che sono tutta un’altra storia. Abbiamo visto che tutte le gomme tendono a perdere aderenza dopo qualche giro, e quindi se il grip della pista non migliorerà nel corso del weekend assisteremo a delle gare in condizioni molto ’scivolose’.”

Lo spagnolo comunque conferma di sentirsi in forma in vista del sabato e delle gare: “Mi trovo bene sia con la moto che con la pista, e sia io che Davide abbiamo lavorato bene confermando il nostro status da top team. Siamo decisamente sulla strada giusta e continueremo con il nostro lavoro anche domani”. Seguono le dichiarazioni post-qualifiche di Davide Giugliano.

Giugliano, che al Nurburgring ha vinto la gara Superstock dell’anno scorso, è soddisfatto della giornata: “Oggi abbiamo lavorato bene e con calma, che è una cosa importante. Siamo partiti con il piede giusto, anche perchè oggi non abbiamo usato la gomma morbida bensì la soluzione cosiddetta ‘standard’: aver fatto un tempo interessante con questa gomma, che probabilmente sarà la gomma da usare in gara, ci fa ben sperare.”

“C’e’ ancora qualcosa da migliorare per quanto riguarda il ‘feeling’ che ho in generale con la moto, ma siamo fiduciosi. Fisicamente continuo a migliorare, anche se il collo e la braccia mi fanno ancora male: direi che sono circa al 70% della condizione ideale”.

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 10 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: cadalorafalappa

    Domanda banale: perché se vinco troppo mi limiti con la zavorra, ma se poi non vinco più, perché non me la togli??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: Gege81

    La zavorra la metterei appesa alle biglie di chi parla troppo,che stronzata! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: maxgarnett

    Forse vi sfugge che la Ducati si è portata a casa 6 gare….se questo non è vincere…spiegatemi voi…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: cadalorafalappa

    6 gare? beh 2 sul bagnato con Guintoli e 3 Checa ad inizio anno, poi le cose sono un po' cambiate…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: maxgarnett

    Si ma la zavorra c'è sempre stata….quindi??…la togliamo perchè Checa cade, sbaglia gomme o viene speronato….non essere ridicolo…con tutto il rispetto… Anche a Mosca erano ultracompetitive…se poi fanno le piste strette non è certo colpa della zavorra….. L'attuale regolamento garantisce l'equilibrio in pista…..o ti piace vedere Checa che vince 15 volte e va più forte di Troy… Ma non scherziamo….mi sorprendi perchè spesso fai commenti molto azzeccati…. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: innocent

    La cosa ridicola che si sta zavorrando una moto datata, immagginatevi agli esordi che razzo era :-) . Ora si sta posticipando l'uscita della nuova …..avete già intuito. La realtà è che la ducati e stata sempre avvantaggiata dal regolamento,basta vedere quanti titoli ha vinto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: Gege81

    Ducati avvantaggiata perchè ha vinto troppo...questa mi mancava.In realtà o bisogna togliere un po di zavorra o ci vuole una moto nuova,gli altri sono un po troppo avanti con l'evoluzione,il 1098r è un po datato in sbk. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: maxgarnett

    Datato ma vincente….sembra che l'ultimo titolo lo avete vinto 10 anni fa…assurdi!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Carlos Checa: &quote;Le gare sono tutta un'altra storia&quote;

    Posted by: cadalorafalappa

    @maxgarnett cavolo, ho premesso che era una domanda banale… non sono certo nato imparato. Ho chiesto perché vorrei capire, Io a Mosca ho visto una moto che perdeva veramente troppo nel lungo, e non riusciva a guadagnare nel guidato. A molti va bene il regolamento, ma non a tutti. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.