MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

Scritto da: -

Poche settimane fa, nella rubrica Amarcord, il mio collega Lorenzo vi ha parlato della Harley Davidson XLCR, una rarità della casa di Milwakee utilizzata, nella variante EVO Sportster, nel film del 1989, Black Rain di Ridley Scott, con Michael Douglas e Andy Garcia.

Sono andato a riguardarmi il film e, oltre alla Harley, ho rivisto altri modelli di 20 anni fa veramente interessanti: in primis la Suzuki utilizzata nella gara in una delle prime scene, poi le moto da cross (sempre Suzuki) cavalcate dai sicari della Yakuza per le strade di Osaka.

Il film non è certamente il capolavoro di Ridley Scott (Alien, Blade Runner e il Glaiatore, ta gli altri…) ma di certo, paragonato alle migliaia di thriller polizieschi usciti negli ultimi 20 anni è di certo ottimo: grande ritmo (nomination alla’Oscar come miglior montaggio), bella colonna sonora (Hans Zimmer) e, soprattutto, un’ambientazione e una fotografia sature, cupe, coinvolgenti, degne del grande regista che è Scott.

MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

La storia: Michael Douglas è Nick Conklin, un poliziotto di New York duro, cazzuto (che, a mio modesto avviso, scimmiotta un po’ troppo l’Eastwood/Callaghan degli anni ‘70) e dalla fama poco limpida. Assieme all’integerrimo collega Charlie Vincent (Andy Garcia, che recita la parte del poliziotto buono e puro esattamente come ne “Gli Intoccabili“) deve estradare in Giappone un pericoloso boss della Yakuza: qui faranno i conti sia con l’ostilità delle autorità giapponesi, sia con la prevedibile sete di vendetta della mafia nipponica.

Un film squisitamente americano, ricco di cliché che dal dopoguerra abbondano nella cinematografia a stelle e strisce: l’americano duro e insofferente alle regole, figlio ideale della frontiera, che si incontra e scontra con l’erede dei samurai disciplinato e orgoglioso. Se guardate il posteriore “l’ultimo Samurai” con Tom Cruise, noterete tantissime analogie ideologiche e gli stessi preconcetti culturali che piacciono (?) al grande pubblico: l’importante, comunque, è che alla fine il bene trionfi grazie alla collaborazione (vedi anche “Sol Levante” con Sean Connery) tra i due paesi.

Curiosità: in un’inquadratura si vedono due televisori che proiettano “Top Gun“, film realizzato da Tony Scott, fratello di Ridley, tragicamente scomparso il 19 agosto scorso.

Passiamo alle moto: quelle nere utilizzate dai sicari che uccidono Charlie Vincent/Andy Garcia in un parcheggio, sono delle Suzuki RH 125, un modello piuttosto diffuso alla fine degli anni ‘80 ma che montava un monocilindrico due tempi, che purtroppo nel film è stato malamente doppiato con un 4 tempi.

Per quanto riguarda la Harley vi rimando al post di Lorenzo mentre per la sua avversaria nella gara clandestina (vedi il video), dobbiamo aprire un piccolo dibattito per il quale chiedo anche l’aiuto dei lettori più esperti. A prima vista sembra una Suzuki GSX-R 1100, ma osservandola attentamente e stoppando le immagini al momento giusto, mi sembra proprio di vedere una GSX 1100F dell’88, customizzata con la livrea della R. Infatti la versione Race aveva in bella vista una parte del telaio, molto visibile lateralmente sotto al serbatoio, mentre nella versione F (come quella del film) non v’è n’è traccia. Voi che ne dite?

MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black RainMotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

Vota l'articolo:
3.93 su 5.00 basato su 14 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: netmailand

    é decisamente una gsx-f, nel 1988 la gsx-r, oltre alla carena meno estesa, aveva un cupolino a mio avviso piú tozzo ma soprattutto con 2 fari tondi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: Emiliano13

    concordo con il gsx-f, in USA le colorazioni delle moto sono sempre un pelo differenti e spesso anche modelli turistisci hanno le colorazioni dei modelli piu' sportivi.. belle anche le 400cc sportive in azione a Tokyo… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: garellipaciugo

    E' una GSXF 1100, praticamente identica come estetica alla mia 750. Mi sa che mi salvo le foto sul desktop. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: winerider

    Ciao Francesco - Ti faccio due precisazioni d'obbligo. La H-D che guida Michael Douglas fa riferimento ad un modello della prima metà degli anni ottanta denominato "Cafè Racer". Il motore non era un Evolution, ma uno Shovelhead (come i primi Sportster) da 1200cc, 4 marce, secondaria a catena, che si vantava di 100cv all'albero. E' sempre stato avvolto da un'aria mistica, voleva essere l'anti mangiariso, ma pagava una ciclistica di base e un impianto frenante da barzelletta, il motore spingeva anche, però bisognava curvare e fermarsi evitando le pisciate d'olio. E' un pezzo raro che fa ancora molta gola, al pari o meglio di una "Sturgis". Nel film Black Rain, come spesso accade, ne furono utilizzate più d'una per le riprese. Quella nel video cui sopra mi pare una sportster Evo customizzata in Cafè Racer (cupolino, serbatoio e codino) tradita dalla cover del clacson cromata e dagli scarichi, la CF originale era tutta in polvere nera, compresi i terminali tapered. Lampi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: garellipaciugo

    il motore Evolution fra l'altro è del 1986 (credo) e quella moto viene ben prima Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: garellipaciugo

    qui la clip completa: <a href='http://www.youtube.com/watch?v=R7CbMBUNC6I' rel='nofollow'>http://www.youtube.com/watch?v=R7CbMBUNC6I</a> meno male che hanno conservato il sound originale dei motori…e comunque la mia vecchia non la farei mai correre al porto a 120 all'ora, lol. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: ApriliaForever

    #3 .. Esatto .. e' una gsx-f 1100 col 4 in 1 (di lato manca il 2° silenziatore) .. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: garellipaciugo

    …e pure alla mia manca un silenziatore…4 in 1 decisamente "artigianale" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su MotoCult: Harley Davidson VS Suzuki in Black Rain

    Posted by: FBA

    solo a hollywood una suzuki come quella prende la paga da un'harley.. era solo campanilismo americano! Scritto il Date —