WSBK, Mosca: il team Pedercini in pista con 3 piloti

Scritto da: -

Superbike 2012 - Gare Brno

In occasione del debutto del Campionato Mondiale Superbike sui 3920 metri del nuovissimo tracciato del Moscow Raceway, il Team Pedercini Kawasaki si presenterà con una inedita line-up a tre piloti che, oltre allo spagnolo David Salom (fratello di Luis che nello scorso weekend ha vinto il suo primo GP in Moto3 a Indianapolis) schiererà il sudafricano David McFadden e lo svedese Alexander Lundh.

David McFadden ha già corso in questa stagione con il team Pedercini nella Superstock FIM Cup nei rounds di Misano, Aragon e Brno - cogliendo un 5° posto in Repubblica Ceca quale miglior risultato - mentre il 26enne Alex Lundh, campione svedese Superbike nel 2009, aveva iniziato il 2012 in Moto2 con il team Cresto Guide MZ, gareggiando poi a Silverstone nel mondiale Supersport in sostituzione dell’infortunato Szkopek.

Secondo quanto comunicato dallo stesso team Pedercini, è molto probabile Lundh prenderà parte anche ai restanti tre appuntamenti del mondiale Superbike per chiudere la stagione con la ZX-10R gestita dalla scuderia mantovana. Tutti e tre i piloti prenderanno parte anche alla giornata di test che si disputerà il al Moscow Raceway domani 22 Agosto, una ‘prova generale’ in vista del successivo weekend di gare. Il team italiano aveva iniziato la stagione con Salom e con il 20enne argentino Leandro ‘Tati’ Marcado, ‘dirottato’ poi ad inizio Agosto nella Superstock per mancanza di risultati (solo 9 punti per lui nei primi 9 GP della stagione WSBK). Seguono le dichiarazioni dei tre piloti in vista dell’appuntamento moscovita.

David Salom: “Non vedo l’ora di arrivare al Moscow Raceway ed iniziare a prendere confidenza con la pista con i test di mercoledì. Il Moscow Raceway è un circuito completamente nuovo per me e per la mia squadra, quindi spero di poter trovare un buon setting per la mia moto in prova e poi partire da lì per proseguire il lavoro sulla mia Kawasaki. Mi sento a mio agio sulla moto ed imparo sempre di più ogni volta che scendo in pista, per cui a Mosca conto di lottare per la zona punti”.

David McFadden: “Sono molto contento di essere qui e so che la mia squadra mi aiuterà ad adattarmi velocemente alla mia nuova moto. Sono fortunato perché potrò vivere questa entusiasmante esperienza su di un circuito completamente nuovo, il Moscow Raceway. Voglio divertirmi e cogliere questa grande opportunità per fare del mio meglio sia per il mio team che per i miei sponsors”.

Alexander Lundh: “Questa sarà la mia prima gara in assoluto con il team Pedercini Kawasaki Superbike. Non ho mai corso prima nel mondiale Superbike e quindi dovrò prendere confidenza con la mia nuova moto già dal test di mercoledì [domani] e successivamente nelle prove di venerdì. So che lo staff tecnico del team mi aiuterà ad adattarmi ad una moto per me completamente nuova. Sono contento in quanto inizio questa bellissima esperienza nel mondiale Superbike assieme ad una squadra di professionisti: spero di poter raccogliere qualche buon risultato”.

Vota l'articolo:
3.58 su 5.00 basato su 12 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su WSBK, Mosca: il team Pedercini in pista con 3 piloti

    Posted by: Minkio

    Bene, Bravi! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su WSBK, Mosca: il team Pedercini in pista con 3 piloti

    Posted by: nonnozeus

    rispetto per i piloti che corrono..nessuno escluso..ma il team Pedercini dopo Scassa non ha avuto piu' un pilota forte con cui iniziare uno sviluppo e raccogliere i risultati che merita..d'accordo che e' un team privato..ma c'e 'davvero una differenza mostruosa tra le loro prestazioni e il team factory… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su WSBK, Mosca: il team Pedercini in pista con 3 piloti

    Posted by: cadalorafalappa

    il misterioso Team Pedercini, che ammiro. Ma come faranno? Boh…. Aitchison non era male, non ho capito perché l'hanno mandato via, anche se ho una vaga idea… Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.