SBK: team Klaffi fuori dal mondiale 2007

Alex Barros


Sono passati solo due mesi e mezzo dalla tappa italiana di Imola, dove Alex Barros riuscì, dopo diversi ottimi piazzamenti, ad aggiudicarsi la prima vittoria dell'anno in Superbike, per lui e per il team Klaffi. Nel frattempo molto è cambiato. Oltre alla dipartita del centauro brasiliano, rientrato in MotoGP con la Ducati di D'Antin, è lo stesso team Honda clienti a dover chiudere baracca.

La crisi degli sponsor sembra colpire non solo il motomondiale ma, in maniera minore, anche il circus della WSBK. Se Ten Kate è riuscito ad ottenere i finanziamenti necessari grazie ad Hannspree (sponsor personale di Roberto Rolfo), l'austriaca Klaffi proprio non ce l'ha fatta.

Le parole del patron Klaus Klaffenbock: "Il nostro team è riuscito ad ottenere una vittoria e 5 podi concludendo la stagione al sesto posto della classifica generale, ma questo non è bastato a garantirci il budget necessario per affrontare il campionato 2007.

Stiamo lavorando per poter rientrare nel 2008 anche se adesso il nostro obiettivo principale è vincere all'Isle of Man TT. Parteciperemo alle categorie Supersport, Superstock, Superbike e Sidecar con particolari ambizioni in quest'ultima. Rimarremo comunque protagonisti nel mondo delle corse, vedrete."

In bocca al lupo Mr. Klaffenbock!

via | Crash.net

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: