Valentino e Loris promuovono Misano

GP di Misano 2007


"La nuova pista è molto bella. È un tracciato molto tecnico, con frenate molto difficili per la MotoGP". Questo è stato il primo commento di Valentino Rossi apparso entusiasta della pista di Misano dopo la ricognizione compiuta ieri assieme all'amico Loris Capirossi.

Ieri a Misano Adriatico è stato presentato il GP di San Marino che torna al "Santa Monica" dopo 14 anni di assenza.

"Nel giro compiuto insieme ai responsabili della sicurezza - ha aggiunto Rossi - abbiamo segnalato un paio di interventi da attuare, individuando anche vie di fuga conseguenti. Per me correre qui a casa sarà una grande emozione, su questa pista ho cominciato a muovere i primi passi. Conosco tutti, potrei occuparmi della gestione degli accrediti".

E' facile immaginare che Valentino si aspetti una presenza oltremodo massiccia di suoi tifosi di Tavullia, poco distante dal circuito di Misano: "Mi sa che dovrò cambiare il numero di cellulare, perchè non reggerò tutte le chiamate che mi arriveranno da gente che vorrà il biglietto".

Quello di Misano sarà un GP in casa anche per Loris Capirossi e la Rossa di Borgo Panigale. "Da romagnolo sono molto contento che sia stato possibile organizzare una prova della di MotoGP vicino a casa - ha detto Capirossi - È una terra dove la passione per i motori è straordinaria e sono certo che sarà un grande successo. La pista è molto migliorata, sarà impegnativa ed appassionante".

Valentino e Loris non sono stati i soli piloti italiani che hanno presenziato alla presentazione di ieri. Assieme a Rossi e Capirossi hanno girato anche altri piloti romagnoli come Alex De Angelis, Marco Simoncelli, Andrea Dovizioso e Mattia Pasini.

Alla presentazione è intervenuto anche Paride Andreoli, ministro per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino: "Dopo quattro anni di pressing sulla Dorna e di conseguenza sulla Fim, finalmente siamo riusciti ad ottenere il Gran Premio qui vicino alla nostra Repubblica. Sarà un grande evento".

A lavori terminati la pista misurerà 4.200 metri e verranno costruite nuove tribune da 18 mila posti.

Il circuito piace ai nostri piloti quindi le diciamo che le premesse per una GP spettacolare ci sono. Se volete portarvi avanti date un'occhiata ai prezzi sul sito ufficiale del circuito.

via | Gazzetta.it

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: