SBK: Patricia Batta e "Les Enfants de la lune"




Patricia Batta, moglie di Francis nonchè P.R. e Concept Manager all'interno del progetto Suzuki Alstare, si rende protagonista di una splendida iniziativa benefica. Lo scorso anno, con la partecipazione del team, si è dato il via ad un'attività di promozione e supporto de "Les Enfants de la lune".

Si tratta di un'associazione francese che aiuta le persone affette da Xeroderma pigmentosum, una malattia causata dall'ipersensibilità ai raggi ultravioletti che provoca un invecchiamento precoce della pelle e l'insorgere di vari tipi di tumori epidermici.

Con la collaborazione di molti tifosi ed appassionati del mondiale Superbike, lo scorso anno si raccolsero 5.460 euro grazie alla vendita delle magliette con il logo dell'associazione. Ma la signora Batta non ha intenzione di fermarsi qui. A partire da Gennaio 2007 due pezzi da collezione verranno messi all'asta su eBay.

Stiamo parlando della tuta dorata Alpinestar di Troy Corser, appositamente disegnata per festeggiare il titolo mondiale conquistato dall'australiano durante il campionato SBK 2005 e del casco di Colin Edwards che lo stesso regalò anni fa al Team Manager Suzuki Francis Batta.

Il vincitore dell'asta porterà a casa un "extra" piuttosto particolare: una miniatura in legno di "Texas Tornado" dell'altezza di 70 centimetri. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale dell'Alstare.

via | Alstare.net

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: