MotoGP, Laguna Seca: Pedrosa precede Lorenzo nelle prime libere. Rossi 7°

MotoGP 2012 Mugello

La MotoGP accende i motori sul circuito del Mazda Raceway di Laguna Seca, dove questo weekend si terrà il Gran Premio degli USA, decima prova del calendario 2012. Il più veloce in questa prima sessione di libere è stato lo spagnolo Dani Pedrosa (già trionfatore qui nel 2009), che ha chiuso con 74 millesimi davanti al connazionale e attuale leader della classifica, Jorge Lorenzo.

Subito dietro troviamo i loro rispettivi compagni di squadra nei team ufficiali: l'australiano Casey Stoner, qui in cerca di riscatto e il texano Ben Spies. Entrambi, per motivi diversi, lasceranno il circus del Motomondiale a fine stagione. Si confermano poi le Yamaha satellite del team Tech3 di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow: entrambi potrebbero sostituire Valentino Rossi in Ducati a partire dal 2013.

Il nove volte Campione del Mondo è settimo, staccato di 1"8 dal leader, davanti a Stefan Bradl, all' idolo di casa (nonchè fresco di rinnovo) Nicky Hayden e Alvaro bautista a chiudere la top-ten. A seguire la flotta delle CRT guidate da Colin Edwards, davanti a Karel Abraham (al rientro l'infortunio) e Toni Elias, chiamato a sostituire Hector Barberà.

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’21.424
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.074
03- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.405
04- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.515
05- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.185
06- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.248
07- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.792
08- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.825
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.886
10- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – + 2.113
11- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW – + 3.481 (CRT)
12- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 3.745 (CRT)
13- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 3.791
14- Mattia Pasini – Speed Master Team – ART GP12 – + 4.064 (CRT)
15- Toni Elias – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 4.392
16- Yonny Hernandez – Avintia Blusens – BQR MotoGP – + 4.480 (CRT)
17- James Ellison – Paul Bird Motorsport – ART GP12 – + 4.507 (CRT)
18- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda TR003 – + 4.701 (CRT)
19- Michele Pirro – San Carlo Honda Gresini – FTR Honda MGP12 – + 4.997 (CRT)
20- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 5.279 (CRT)
21- Ivan Silva – Avintia Blusens – BQR MotoGP – + 5.678 (CRT)
22- Steve Rapp – Attack Performance – Attack Perfromance APR – + 8.390 (CRT)

Vota l'articolo:
3.43 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO