Piaggio X10 500 Executive, è il più potente della nuova gamma: Il Test di Motoblog

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive Pontedera - Nonostante il calo dell’immatricolato, gli scooter restano probabilmente la soluzione più pratica ed efficace per la mobilità urbana assumendo sempre più negli ultimi anni un ruolo da protagonista assoluto in questo contesto.

Tra le aziende più impegnate in questo settore troviamo senza dubbio la Piaggio, che con i suoi numerosi brands ci suggerisce sempre nuovi prodotti associandoli a miglioramenti e innovazioni per tutta la categoria. Uno degli scooter di maggior maggior pregio prodotti da Piaggio nel 2012 è senza dubbio l’X10, uno scooter ideale per il commuting urbano che unisce stile ed eleganza alla bontà tecnica dei suoi contenuti, il tutto associato a una buona dose di comfort e una oculata gestione dell’ergonomia e degli spazi.

Così anche grazie all’X10 il Gruppo Piaggio nei primi sei mesi del 2012 ha conseguito un utile in leggera crescita nonostante le difficili congiunture macroeconomiche. Nei primi sei mesi del 2012, infatti, il Gruppo ha venduto complessivamente 315.400 veicoli, rispetto a 346.500 veicoli venduti nel primo semestre 2011. Nel solo settore delle due ruote, Piaggio nello stesso periodo ha commercializzato 216.700 veicoli, per un fatturato pari a 561,9 milioni di euro (rispetto a 227,700 unità e 578,7 milioni di euro del primo semestre 2011).

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione ExecutiveAbbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione ExecutiveAbbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione ExecutiveAbbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione ExecutiveAbbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione ExecutiveAbbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione ExecutiveAbbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione ExecutiveAbbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Ma nonostante la lieve flessione dei volumi possiamo notare che I ricavi netti consolidati del Gruppo nel primo semestre del 2012 sono risultati pari a 764,1 milioni di euro, rispetto a 830,0 milioni di euro del primo semestre 2011.

Questo perché, fortunatamente, la diminuzione delle vendite in Europa – dove il mercato delle due ruote ha fatto segnare nel suo complesso un decremento del 16% nello scooter e del 13% nella moto rispetto ai primi sei mesi del 2011 – è stata parzialmente compensata dalla forte crescita del Gruppo Piaggio in area Asia Pacific, con vendite e fatturato del Gruppo risultati in crescita rispettivamente del 36,6% e del 38,3%, e in America, dove unità vendute e fatturato sono cresciuti rispettivamente del 42,8% e del 111,5%. Sul mercato statunitense, il Gruppo Piaggio ha raggiunto la leadership assoluta nel settore dello scooter over 50cc, con una quota vicina al 36%; e consolida la leadership del settore due ruote in Europa conseguendo il 19,4% del mercato totale (+0,4 punti percentuali rispetto al primo semestre 2011) e il 28,6% nel settore scooter (+1,2 p.p.).

Tornando al modello X10, oggetto della nostra prova, lo scooter era finora disponibile solo nelle cilindrate di 125 e 350cc, oggi viene proposto invece anche nella cilindrata di 500cc, 4rffoffrendo così maggiore potenza e superiori capacità di spostamento per associare al classico utilizzo urbano anche buone capacità turistiche. Dal punto di vista tecnico troviamo un telaio in acciaio, sospensione anteriore da 41mm (maggiorata rispetto al 125) e doppio disco anteriore da 280mm associato al singolo posteriore e alla frenata integrale.

Il propulsore da 493cc esprime una potenza massima all’albero di 30 kW (41 CV) e una coppia massima di 46 Nm (4,7 kgm), ponendosi ai vertici della sua categoria. Un motore pronto nella risposta al gas, che spinge bene superati i 2500 giri, regalando una spinta costante anche quando le velocità salgono. Ottimi i consumi che vanno dai 22 ai 29km/l. Ma la tecnologia sull’X10 si associa alla multimedialità dal momento che è possibile connettere wireless il proprio iPhone all’X10 e visualizzare sullo schermo una serie di informazioni molto utili.

Il suo prezzo è fissato a 7.900€ ed è già disponibile presso i concessionari nella versione Executive: quest’ultimo si distingue per una ricca dotazione di serie, che prevede anche il sistema ABS e l’ASR. Le varianti cromatiche di X10 125 e 350 prevedono il marrone Mercurio, il grigio Orione e il blu Midnight (tutti e tre con interni e sella neri), alle quali si aggiunge il nero Cosmo con interni e sella testa di moro.

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

La Tecnica


Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Il nuovo Piaggio X10 adotta soluzioni ciclistiche di prim’ordine, che privilegiano il comfort e la stabilità sulle lunghe percorrenze senza scendere a compromessi in fatto di agilità. Sl telaio doppia culla in tubi d’acciaio altoresistenziale lavora una forcella di tipo tradizionale con una corsa di 125 mm maggiorata a 41mm rispetto alle cilindrate inferiori, mentre sul posteriore troviamo monoammortizzatore con regolazione elettrica del precarico. Raffinato l’impianto frenante con doppio disco anteriore da 280 mm e singolo disco posteriore da 240 mm. Di serie su tutte le versioni il sistema di frenata combinata che può essere integrato, a scelta, con il doppio sistema ABS/ASR (Acceleration Slip Regulation).

Grazie alla frenata combinata, la leva destra agisce su una sola delle pinze anteriori, mentre con la sinistra si azionano contemporaneamente l’altra pinza anteriore e quella posteriore. Una valvola ripartitrice calibra la pressione del freno anteriore in funzione di quella del posteriore, in modo da consentire una frenata più performante ed evitare al contempo il bloccaggio anticipato della ruota anteriore su fondi difficili.

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Nella versione con ABS e ASR, ciascuna ruota è dotata di un sistema rilevamento giri – un sensore e una ruota fonica – che misura istantaneamente velocità e decelerazione della stessa rispetto a quella del veicolo. I sensori dialogano con una centralina idraulica a 3 canali che attiva il sistema ABS (il più evoluto della categoria) qualora una delle due ruote deceleri bruscamente rispetto al veicolo, scongiurando il bloccaggio delle ruote e garantendo la stabilità del veicolo e una frenata efficiente anche su fondi a basso coefficiente d’attrito.

I cerchi a 5 razze hanno diametri differenziati e calzano pneumatici di generosa sezione: l’anteriore da 15” ospita un pneumatico di 120/70; il posteriore da 13” ne calza uno da 150/70. Il propulsore Piaggio da 493 cc è in grado di esprimere una potenza massima all’albero di 30 kW (41 CV) e una coppia massima di 46 Nm (4,7 kgm), valori che lo pongono ai vertici della sua categoria.

Il sistema a doppia candela ha permesso inoltre di ottimizzare la combustione all’interno del cilindro, con una diminuzione della rumorosità e dell’emissione di gas inquinanti. Il risultato è un motore elastico e performante, pieno già ai bassi e ai medi regimi, ma che grazie all’impianto di iniezione “closed loop” dotato di sonda lambda allo scarico e catalizzatore a 3 vie riduce al minimo il livello di emissioni.

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Multimedialità


Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Debutta su X10, il nuovo maxiscooter di Piaggio, già riferimento della categoria per comfort, prestazioni e sicurezza, l’innovativa piattaforma multimediale PMP che, sviluppata e realizzata da Re:Lab per Piaggio, connette X10 ad iPhone, rendendo quest’ultimo un vero e proprio sofisticato computer di bordo multifunzione. Ancora una volta Piaggio apre una finestra sul futuro, gettando le basi per un nuovo modo di intendere la comunicazione sulle due ruote, con interessanti possibilità di sviluppo e di applicazione che sarà estesa anche su altri veicoli del Gruppo Piaggio.

La connessione wireless a X10 consente di visualizzare simultaneamente sullo schermo di iPhone una serie di informazioni fondamentali del veicolo, in modo da avere costantemente sempre sotto controllo i parametri di viaggio. Il touch screen di iPhone permette di mostrare con semplicità le varie opzioni a proprio piacimento. Tachimetro, contagiri, ma anche potenza e coppia del motore istantaneamente erogati, accelerazione longitudinale, consumo di carburante istantaneo e medio, velocità media e voltaggio batteria, sono alcune delle funzioni rappresentate.

Ma c’è di più. Grazie alla tecnologia di PMP è ora possibile aumentare la sicurezza del pilota e del passeggero. La funzione di controllo dello stato dei pneumatici (disponibile solo per le versioni ABS/ASR) sfrutta in maniera sinergica i sensori di veicolo e di iPhone per monitorare l’usura e il gonfiaggio delle coperture, avvertendo immediatamente l’utente prima del verificarsi di situazioni potenzialmente critiche; la funzione di analisi generale consente di verificare lo stato del veicolo, indicando, in caso di anomalia, come comportarsi e quale sia il concessionario autorizzato più vicino a cui rivolgersi. Sempre per questioni di sicurezza, durante la marcia vengono disabilitate le funzioni d’interazione e rimane impostata l’ultima schermata selezionata prima della partenza.

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

La Guida


Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Un motore pronto nella risposta al gas, che spinge bene superati i 2500 giri, regalando una spinta costante anche quando le velocità salgono. Ottimi i consumi che vanno dai 22 ai 29km/l. Ma la tecnologia sull’X10 si associa alla multimedialità dal momento che è possibile connettere wireless il proprio iPhone all’X10 e visualizzare sullo schermo una serie di informazioni fondamentali quali: tachimetro, contagiri, ma anche potenza e coppia del motore istantaneamente erogati, accelerazione longitudinale, consumo di carburante e molto altro.
Il suo prezzo è fissato a 7.900€ ed è già disponibile presso i concessionari nella versione Executive: quest’ultimo si distingue per una ricca dotazione di serie, che prevede anche il sistema ABS e l’ASR.

Il motore monocilindrico non ha il funzionamento vellutato dei concorrenti a due pistoni, ma è molto pronto nelle risposte ai comandi del gas e mette in mostra un’erogazione apprezzabilmente robusta già poco oltre i 2500 giri, cosa che si traduce in una spinta costante e sostanziosa anche quando le velocità salgono. I consumi però sono veramente ottimi e per un utilizzo stradale si va dai 22 ai 29km/l un dato veramente eccellente per uno scooter di questo peso e di grande cilindrata. Le sospensioni filtrano bene le asperità stradali e la sella offre una buona imbottitura, valido il funzionamento del sistema di controllo della trazione che anche su fondi viscidi o a bassa aderenza non permette allo scooter di far slittare la ruota posteriore. Buona sia la capienza del vano sottosella sia quella del portaoggetti anteriori. Il display offre una buona interfaccia grafica ma è il motore a catalizzare l’attenzione grazie all’ottima potenza e al tiro vigoroso e costante sin ai basi regimi che permette di mantenere buone medie velocistiche anche nell’uso autostradale.
Migliorabile forse la disposizione dei pesi e il bilanciamento delle sospensioni mentre è ottima sia l'egonomia globale che l'interattività del sitema di gestione motore e la possibilità di interfacciarlo con il proprio smartphone.
Il suo prezzo è fissato a 7.900€ ed è già disponibile presso i concessionari nella versione Executive: quest’ultimo si distingue per una ricca dotazione di serie, che prevede anche il sistema ABS e l’ASR.

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Piaggio X10 500 – Scheda tecnica

Motore Monocilindrico 4 tempi doppia candela
Cilindrata 493 cc
Alesaggio x Corsa 94 mm x 71 mm
Potenza 30 kW (41 CV) a 7.250 giri/min.
Coppia 46 Nm (4,7 kgm) a 5.250 giri/min.
Distribuzione Monoalbero a camme in testa - 4 valvole (S.O.H.C.)
Alimentazione Iniezione elettronica
Raffreddamento A liquido
Lubrificazione A carter umido
Avviamento Elettrico a ruota libera in bagno d’olio
Cambio Variatore automatico CVT
Frizione Automatica centrifuga a secco

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Telaio Telaio a doppia culla chiusa in tubo in acciaio alto resistenziale
Sospensione anteriore Forcella telescopica idraulica Ø 41 mm
Sospensione posteriore Monoammortizzatore idraulico a doppio effetto con regolazione precarico molla a gestione elettronica e leveraggio progressivo
Freno anteriore Doppio disco Ø 280 mm con pinza flottante a doppio pistoncino, frenata combinata
Freno posteriore Disco Ø 240 mm con pinza flottante a doppio pistoncino
Sistema ABS/ASR Di serie
Freno di stazionamento Integrato al cavalletto laterale
Penumatico anteriore Tubeless 120/70 - 15”
Pneumatico posteriore Tubeless 150/70 - 13”
Lunghezza 2265 mm
Larghezza 800 mm
Altezza sella 760 mm
Passo 1640 mm
Serbatoio 15,5 litri (di cui riserva 2 l)
Emissioni Euro 3
Prezzo 7.900€

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Foto: Milagro & Piaggio Press
Tester: Ermanno Bastianini
Abbigliamento: GIacca e pantaloni Alpinestars, Casco HJC, Scarpe Tcx

Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive
Abbiamo provato nei dintorni dello stabilimento Piaggio di Pontedera il nuovo X10 500cc versione Executive

Vota l'articolo:
3.84 su 5.00 basato su 19 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO