Primi test per Barros e Stoner

Alex Barros


Ieri per la prima volta sono scesi in pista due nuovi piloti Ducati, Alex Barros che correrà la prossima stagione con il team Pramac D'Antin e Casey Stoner con il team ufficiale Ducati.

Barros ha girato con la Ducati GP6 “Sat” gommata bridgestone giusto per prendere confidenza con la moto, a conoscere il team ed i propri tecnici. Numerose le novità svolte dalla squadra italo-spagnola.

Dai primi test sembra che tra il pilota brasiliano e il nuovo pacchetto moto-gomme sia nato un buon feeling. Barros ha percorso 61 giri staccando il migliore in 1’33.626 e con un passo del 1’33.800.

“Le cose sono andate abbastanza bene. - ha dichiarato Barros a fine giornata - Era il nostro primo giorno di prove ed abbiamo iniziato a mettere a punto la moto. Ci sono punti molto favorevoli ed altri sui quali lavorare, noi siamo qui apposta. Mi sono trovato bene con le gomme Bridgestone. Le prime impressioni sono buone, ma c’è ancora molto margine per migliorare. Il mio miglior tempo è stato 1’33.6, e dovremmo essere a meno di un secondo del miglior tempo di oggi. Per concludere, posso dire che nella squadra mi trovo veramente bene con tutti, è molto umana e mi piace molto il suo modo di lavorare”.


Casey Stoner


Anche il neo acquisito del Ducati Marloboro Team, Casey Stoner, grazie alla disponibilità dimostrata da Lucio Cecchinello, titolare del Team LCR con cui Casey ha corso la stagione 2006, ha già iniziato a "prendere le misure" della Ducati gommata Bridgestone con cui correrà la prossima stagione.

L'australiano ha trovato immediatamente un buon feeling con la sua Desmosedici GP7 ed ha fatto registrare tempi interessanti fin dalle prime uscite mattutine. Casey ha totalizzato 77 giri di pista e fermato il suo miglior crono in 1'33.41.

via | Pramac D'Antin e Ducati Corse

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: