Bradl: "una sensazione fantastica per me e tutta la squadra"

Scritto da: -

MotoGP 2012 Mugello

Stefan Bradl ed il suo Team chiudono il weekend del Mugello in maniera esaltante grazie alla gara eccellente impostata dal pilota tedesco in sella alla RC213V che sfiora il podio dopo 23 giri da cardiopalma.

Bradl aveva già dimostrato di essere veloce e convincente già ad inizio stagione quando il 22enne ha portato la sua Honda al quinto posto sulla pista di Le Mans e al Sachsenring. Arrivando in Italia, Bradl sapeva già che il Mugello poteva essere la svolta visto che è un estimatore del tracciato toscano e, dopo aver migliorato l’assetto dell’anteriore della sua RCV nelle qualifiche di ieri, il debuttante ha lottato per la terza piazza sino a tre giri dalla fine quando Dovizioso ha tirato fuori gli artigli per ottenere il podio nel GP di casa.

E’ una sensazione fantastica per me e tutta la squadra” ha commentato Stefan Bradl. “Senza dubbio finire sul podio sarebbe stato semplicemente perfetto ma sono estremamente felice del quarto posto soprattutto su questa pista. Penso che il nostro assetto fosse quasi perfetto oggi: nelle ultime due gare infatti abbiamo avuto qualche problemino con il serbatoio pieno nei primi giri e mi mancava confidenza sul davanti ma qui è andata molto meglio. Abbiamo lavorato bene e trovato la messa a punto giusta per questo tracciato veloce però verso gli ultimi giri ho faticato un pochino in frenata e a quel punto ho deciso di stare calmo. Dovizioso è arrivato e mi ha passato ma riuscivo a seguirlo senza troppo sforzi. Poi è stato Hayden a passarmi con una manovra coraggiosa ma visto che non è uscito bene dalla curva a destra io l’ho ripassato subito. Essere così vicino al podio è incredibile e sono felice per la squadra: ogni weekend danno il massimo per me soprattutto Lucio. Lui è un gran lavoratore e con questo risultato sento di avergli restituito qualcosa di importante”.

MotoGP 2012 MugelloMotoGP 2012 MugelloMotoGP 2012 MugelloMotoGP 2012 Mugello

Vota l'articolo:
3.67 su 5.00 basato su 12 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Bradl: &quote;una sensazione fantastica per me e tutta la squadra&quote;

    Posted by: VtecPower

    sta crescendo bene questo pilotino Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Bradl: &quote;una sensazione fantastica per me e tutta la squadra&quote;

    Posted by: Maquantiandreacisono

    Li davanti è arrivato anche Stefan, l'aveva anticipato al Sachsenring e oggi l'ha confermato. Mi sa che nella seconda parte della stagione i pretendenti al podio saranno parecchi.. ci sarà da divertirsi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Bradl: &quote;una sensazione fantastica per me e tutta la squadra&quote;

    Posted by: mt94

    Decisamente entusiasmante vederlo guidare………….ed e' il suo primo anno in gp, BRAVO !!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Bradl: &quote;una sensazione fantastica per me e tutta la squadra&quote;

    Posted by: Manuuu21

    Sta facendo vedere di meritarsi ampiamente quella sella, e credo che se continua così si toglierà delle belle soddisfazioni in futuro. Chi ci avrebbe scommesso seriamente? Bravo e basta! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Bradl: &quote;una sensazione fantastica per me e tutta la squadra&quote;

    Posted by: Smanettoner

    Mi piace molto come pilota e la sua guida mi ricorda un po' quella di Stoner. Spero che l'anno prossimo possa trovare una sella più competitiva. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Bradl: &quote;una sensazione fantastica per me e tutta la squadra&quote;

    Posted by: smeagol

    Che dire … solo un grande BRAVO ! Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.