Moto2, Mugello: vince il "pompiere" Iannone, gara perfetta sull'eroico Espargaro.

Parte la gara e Marc Marquez tenta subito la fuga, ma il suo tentativo si frantuma in appena 2 giri, perchè Andrea Iannone (in versione pompiere) e Thomas Luthi gli si parano davanti e in staccata fanno vedere tutto il loro valore. Nelle prime battute Pol Espargaro rimane a guardare lo spettacolo dal suo onesto quarto posto, viste le condizioni fisiche in cui corre.

Dalle retrovie spunta la sorpresa che non ti aspetti: il giapponese Nakagami stacca con precisione millimetrica e brucia tutti, lasciandoli a bocca aperta sotto il casco. Ma lo svizzero non si lascia intimidire e alza il ritmo, Espargarò ne capisce le intenzioni e lo segue a ruota. Nel senso letterale del termine: perchè i due si toccano alla prima staccata e se le promettono.

Ma Polyccio è galvanizzato dalla rimonta e stringe i denti tentando la fuga. Dietro se la combattono Luthi, Iannone e Smith, costantemente il più veloce del trenino di testa. Marquez perde visibilmente terreno e si "accontenta" del quinto posto. Iannone ha il fuoco dentro, segue la scia di Pol e all'inizio dell'ultimo giro lo passa in staccata. Andrea non molla, non si volta e va a vincere meritatamente il GP d'Italia davanti al pubblico entusiasta.

1 25 29 Andrea IANNONE ITA Speed Master Speed Up 165,7 39'52.523
2 20 40 Pol ESPARGARO SPA Pons 40 HP Tuenti Kalex 165,7 +0.090
3 16 12 Thomas LUTHI SWI Interwetten-Paddock Suter 165,7 +0.897
4 13 38 Bradley SMITH GBR Tech 3 Racing Tech 3 165,7 +1.025
5 11 93 Marc MARQUEZ SPA Team CatalunyaCaixa Repsol Suter 165,5 +3.796
6 10 45 Scott REDDING GBR Marc VDS Racing Team Kalex 165,5 +3.911
7 9 30 Takaaki NAKAGAMI JPN Italtrans Racing Team Kalex 165,4 +4.425
8 8 77 Dominique AEGERTER SWI Technomag-CIP Suter 165,0 +11.366
9 7 71 Claudio CORTI ITA Italtrans Racing Team Kalex 164,9 +12.817
10 6 5 Johann ZARCO FRA JIR Moto2 Motobi 164,8 +13.031
11 5 36 Mika KALLIO FIN Marc VDS Racing Team Kalex 164,8 +13.129
12 4 4 Randy KRUMMENACHER SWI GP Team Switzerland Kalex 164,8 +13.362
13 3 18 Nicolas TEROL SPA Mapfre Aspar Team Moto2 Suter 164,7 +15.199
14 2 60 Julian SIMON SPA Blusens Avintia Suter 164,5 +17.238
15 1 88 Ricard CARDUS SPA Arguiñano Racing Team AJR 163,2 +36.556
16 14 Ratthapark WILAIROT THA Thai Honda PTT Gresini Moto2 Suter 162,5 +47.701
17 72 Yuki TAKAHASHI JPN NGM Mobile Forward Racing FTR 162,2 +51.966
18 3 Simone CORSI ITA Came IodaRacing Project FTR 162,1 +53.969
19 8 Gino REA GBR Federal Oil Gresini Moto2 Suter 162,0 +54.654
20 10 Marco COLANDREA SWI SAG Team FTR 161,1 +1'08.279
21 57 Eric GRANADO BRA JIR Moto2 Motobi 160,7 +1'14.807
22 63 Mike DI MEGLIO FRA Cresto Guide MZ Racing MZ-RE Honda 156,3 1 Giro
23 95 Anthony WEST AUS QMMF Racing Team Speed Up 151,0 1 Giro

Vota l'articolo:
3.74 su 5.00 basato su 23 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO