MotoGP, Mugello: Lorenzo primo nella FP1 davanti alle Honda, 4° Hayden, 7° Rossi

MotoGP 2012 - GP Assen

Con il crono di 1:48.131, lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha Facory Racing) ha fatto registrare al Mugello il miglior tempo nella prima sessione di prove libere della classe MotoGP per il Gran Premio d'Italia, nono appuntamento del Motomondiale 2012. Si è trattato di un turno piuttosto tranquillo dal punto di vista dei tempi, con Lorenzo che ha fatto registrare la sua miglior prestazione a metà sessione senza che nessuno si sia dannato troppo l'anima per batterlo. Dietro di lui gli alfieri del team Honda Repsol con Casey Stoner (0.518) davanti a Dani Pedrosa (+0.746).

Eccellente quarto tempo per Nicky Hayden (Ducati Team), miglior GP12 in pista a +0.850, che precede l'inglese Cal Crutchlow (Yamaha Tech3, +0.892), il nostro Andra Dovizioso (Yamaha Tech3, +0.907) e Valentino Rossi (Ducati Team), settimo a +0.943 e ultimo pilota a contenere il distacco da Lorenzo entro il secondo. Barbera (Ducati Pramac), Spies (Yamaha Factory Racing) e Bradl (LCR Honda) chiudono la Top Ten delle prime libere. Problemi tecnici per le Yamaha M1 di Crutchlow e Spies, rimasti entrambi a piedi a 15 minuti dalla fine del turno e lungo per Alvaro Bautista (Honda), che ha chiuso con l' 11° tempo.

Randy De Puniet si aggiudica il solito 'derby' con il compagno di squadra Aleix Espargaro ed è il più veloce tra i piloti CRT in pista, chiudendo 12° a +2.818 con la ART del team Power Electronics Aspar. Dietro di loro due italiani: Mattia Pasini è 14° con la ART del Team Speed Master, tallonato da Michele Pirro con la FTR del team Gresini. 18° tempo per Danilo Petrucci con la Ioda, subito dietro a Colin Edwards. Segue l'intera classifica dei tempi della FP1 per il GP d'Italia.

MotoGP - GP d'Italia - Prime Libere

1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 335,8 1'48.131
2 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 335,3 1'48.649 0.518 / 0.518
3 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 338,5 1'48.877 0.746 / 0.228
4 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 339,3 1'48.981 0.850 / 0.104
5 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 335,9 1'49.023 0.892 / 0.042
6 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 340,6 1'49.038 0.907 / 0.015
7 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 340,4 1'49.074 0.943 / 0.036
8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 345,5 1'49.166 1.035 / 0.092
9 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 337,7 1'49.398 1.267 / 0.232
10 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 339,1 1'49.438 1.307 / 0.040
11 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 337,1 1'49.688 1.557 / 0.250
12 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 315,6 1'50.949 2.818 / 1.261
13 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 318,4 1'51.101 2.970 / 0.152
14 Mattia PASINI ITA Speed Master ART 316,9 1'51.253 3.122 / 0.152
15 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 317,4 1'51.835 3.704 / 0.582
16 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 314,6 1'51.973 3.842 / 0.138
17 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Suter 320,1 1'52.154 4.023 / 0.181
18 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda 300,3 1'52.952 4.821 / 0.798
19 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 318,9 1'53.390 5.259 / 0.438
20 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 309,0 1'53.931 5.800 / 0.541

  • shares
  • Mail
75 commenti Aggiorna
Ordina: