Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

Scritto da: -

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

Dopo averne parlato a lungo circa un mesetto fa, i modelli della nuova gamma off-road 2013 di Husqvarna sono scesi in pista pronti ad essere messi alla frusta durante il test ufficiale organizzato a Malpensa. Motoblog ha scelto come tester dei nuovi modelli enduro e cross 2013 un pilota giovane ma con alle spalle tanta esperienza, in grado di fornirci un parere esperto e dettagliato sul comportamento e le caratteristiche tecniche di queste nuove moto.

Lorenzo Savadori, pilota del Campionato Superstock 1000 FIM Cup, si è recato per noi a Malpensa per testare questi nuovi modelli che si preparano ad affrontare le prossime stagioni fuoristrada a testa alta, grazie ad alcune novità tecniche di rilievo e a miglioramenti sia nel motore che nella ciclistica. Pronte per essere portate al limite, in pista Savadori ha trovato le nuove enduro TE 250 R e TE 310 R, e le cross CR 125 e TC 250 R.

Nel complesso, le moto hanno ricevuto un nuovo disegno della testa del motore e un nuovo sistema d’iniezione elettronica, mentre una serie di rinforzi al telaio e una nuova taratura delle sospensioni, hanno contribuito a migliorare la ciclistica di questi nuovi modelli, adesso ancora più competitivi e pronti ad affrontare l’agguerrita concorrenza che ha già schierato in campo i propri cavalli di battaglia. Scopriamo insieme come si comportano in pista i nuovi modelli off-road Husqvarna e quali sono secondo Lorenzo Savadori i loro pregi e difetti.

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

La Tecnica

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

In entrambe le versioni, sia enduro che cross, il piccolo monocilindrico pesa solo 23 kg, ed è in grado di sviluppare maggiore potenza e coppia rispetto ai precedenti modelli. Questo importante cambiamento è dovuto ad un nuovo disegno della testa del cilindro e all’adozione del nuovo sistema d’iniezione elettronica Keihin. Sia la TE 250 R che la TE 310 R, hanno raggiunto un notevole incremento sull’intero arco di regime. La duemmezzo guadagna l’8% in più di coppia e potenza massima, mentre nella TE 310 R il picco di potenza massima aumenta di circa il 5%, mentre la coppia dell’8%. Oltre alle novità già citate, ad incrementare queste caratteristiche ha contribuito anche il nuovo collettore di scarico, completamente ridisegnato. Le stesse modifiche sono state apportate anche nei modelli da cross.

Per quanto riguarda la ciclistica, il telaio in acciaio con tubi circolari, rettangolari ed ovali ad elevata resistenza antitorsionale è stato rinforzato nella zona del cannotto sterzo, grazie all’adozione di nuove piastre in acciaio cromo-molibdeno. La ruota anteriore lavora con una forcella teleidraulica Kayaba a steli rovesciati, dal diametro del fodero di 48 millimetri regolabile nella fase in compressione ed espansione. Sul posteriore troviamo invece un mono centrale sempre Kayaba con deviazione a leva, regolabile nel precarico, nella copressione e nell’espansione. Elevata quindi la personalizzazione della taratura delle sospensioni in base al proprio stile di guida ed alle condizioni del terreno, caratteristica condivisa anche dalla CR 125 e dalla TC 250 R.

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

Design

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

Nel complesso, il vestito Husqvarna rimane invariato, salvo alcune modifiche apportate alla parte grafica. Nuovi disegni ed adesivi rinfrescano lo stile di queste moto, che negli ultimi anni hanno mantenuto un carattere nettamente diverso e molto unico, soprattutto quando parliamo di grafiche e design.

Linee aguzze, plastiche ben disegnate e un design generale molto apprezzato ma a volte ancora da capire. I nuovi modelli Husqvarna hanno carattere e sanno come farsi notare in pista e in mulattiera.

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

La Guida

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

E’ arrivato il momento di scendere in pista e capire come si comportano queste moto una volta aperto il gas sullo sterrato. Il nostro tester, Lorenzo Savadori, ha iniziato con i modelli da enduro, la TE 250 R e la TE 310 R, due moto molto simili ad un primo sguardo ma completamente diverse dopo aver ingranato la prima.

“La TE 310 è una bella moto, con un motore che agli alti spinge davvero forte. Nella ciclistica soffre un po’ nei cambi di direzione dove, a mio parere, questa pesantezza deriva dall’anteriore. Più maneggevole invece la duemmezzo, con un motore più fluido e una ciclistica più precisa e agile. Sono entrambe due belle moto che dopo una piccola messa a punto consentono di dare il meglio su qualsiasi terreno.”

Si passa adesso ai salti e alle temute whoops, dove ad attendere Lorenzo, troviamo la CR 125, la TC 250 R e la TC 449. Dopo una lunga sessione in pista a Malpensa, ecco cosa ha riscontrato il nostro tester in sella a questi due nuovi modelli da cross:

“La CR 125 è una moto con un gran telaio e un motore molto soddisfacente, che raggiunge quasi gli stessi livelli della concorrenza. Bisogna lavorare un po’ con la taratura delle sospensioni prima di riuscire ad ottenere dei buoni risultati. La 250 invece, è dotata di un telaio eccezionale, che rende la moto molto agile e molto ben equilibrata. Il motore spinge bene, ma manca ancora qualcosa per andare davvero forte. La TC 449 è una moto da esperti, molto cattiva e pesante nei cambi di direzione. Non è cambiato granché rispetto al vecchio modello, resta pur sempre una moto molto valida per affrontare le piste da cross.”

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

Caratteristiche Tecniche

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

Husqvarna TE 250 R

Motore: monocilindrico a 4 tempi, 4 valvole per cilindro, 2 alberi a camme in testa, lubrificazione a carter umido
Alesaggio / corsa: 79 mm x 50.9 mm (3.11 in x 2 in)
Cilindrata: 249.5 cc
Rapporto di compressione: 13.5:1
Alimentazione / gestione motore: iniezione elettronica a scarica capacitiva con anticipo variabile a controllo digitale
Avviamento: elettrico ed a pedale
Raffreddamento: a liquido
Omologazione: Euro 3
Frizione: multidisco in bagno d’olio, comando idraulico
Cambio velocità: 6 rapporti con ingranaggi sempre in presa
Rapporto di trasmissione: 13T / 40T (3.076)
Telaio: monotrave in tubi d’acciaio. Telaietto posteriore in lega
Sospensione anteriore: Kayaba a steli rovesciati e cartuccia aperta; regolazione del precarico molla in compressione ed estensione;; ø 48 mm.
Sospensione posteriore: Kayaba progressiva “soft damp” con monoammortizzatore idraulico; regolazione del precarico molla e del freno idraulico in compressione ed estensione low-speed e high speed.
Corsa sospensione anteriore: 300 mm (11.81 in)
Corsa sospensione posteriore: 296 mm (11.6 in)
Cerchi in lega leggera
Cerchio anteriore: 1.60″x21″
Cerchio posteriore: 2.15″x18″
Pneumatico anteriore: 90/90 - 21″
Pneumatico posteriore: 120/90 - 18″
Freno anteriore: 260 mm (10.24 in) a disco fisso tipo “Wave”, due pistoncini e pinza flottante con comando idraulico
Freno posteriore: 240 mm (9.45 in) a disco fisso tipo “Wave”, pistoncino unico e pinza flottante con comando idraulico
Interasse: 1.470 mm (57.87 in)
Altezza sella: 950 mm (37.40 in)
Altezza minima da terra: 290 mm (11.42 in)
Incidenza: 106 mm (4.17 in)
Inclinazione cannotto sterzo: 26.5°
Peso in ordine di marcia, senza carburante: 109 Kg (240.3 lb)
Capacità serbatoio carburante: 8.5 l (US gallons: 2.25 - Imp. gallons 1.87)

Husqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto statiche

Husqvarna TE 310 R

Motore: monocilindrico a 4 tempi, 4 valvole per cilindro, 2 alberi a camme in testa, lubrificazione a carter umido
Alesaggio / corsa: 82 mm x 57.35 mm (3.23 in x 2.26 in)
Cilindrata: 302.44 cc
Rapporto di compressione: 13.1:1
Alimentazione / gestione motore: iniezione elettronica a scarica capacitiva con anticipo variabile a controllo digitale
Avviamento: elettrico ed a pedale
Raffreddamento: a liquido
Omologazione: Euro 3
Frizione: multidisco in bagno d’olio, comando idraulico
Cambio velocità: a 6 rapporti con ingranaggi sempre in presa
Rapporto di trasmissione: 13T / 40T (3.076)
Telaio: monotrave in tubi d’acciaio. Telaietto posteriore in lega
Sospensione anteriore: Kayaba a steli rovesciati e cartuccia aperta; regolazione del precarico molla in compressione ed estensione;; ø 48 mm.
Sospensione posteriore: Kayaba progressiva “soft damp” con monoammortizzatore idraulico; regolazione del precarico molla e del freno idraulico in compressione ed estensione low-speed e high speed.
Corsa sospensione anteriore: 300 mm (11.81 in)
Corsa sospensione posteriore: 296 mm (11.6 in)
Cerchi in lega leggera
Cerchio anteriore: 1.60″x21″
Cerchio posteriore: 2.15″x18″
Pneumatico anteriore: 90/90 - 21″
Pneumatico posteriore: 120/90 - 18″
Freno anteriore: 260 mm (10.24 in) a disco fisso tipo “Wave”, due pistoncini e pinza flottante con comando idraulico
Freno posteriore: 240 mm (9.45 in) a disco fisso tipo “Wave”, pistoncino unico e pinza flottante con comando idraulico
Interasse: 1.470 mm (57.87 in)
Altezza sella: 950 mm (37.40 in)
Altezza minima da terra: 290 mm (11.42 in)
Incidenza: 106 mm (4.17 in)
Inclinazione cannotto sterzo: 26.5°
Peso in ordine di marcia, senza carburante: 109 Kg (240.3 lb)
Capacità serbatoio carburante: 8.5 l

Husqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto statiche

Husqvarna CR 125

Motore: monocilindrico 2 tempi
Alesaggio / corsa: 54 mm x 54.5 mm
Cilindrata: 124.82 cc
Rapporto di compressione: 8.8:1
Alimentazione / gestione motore: carburatore, elettronica
Avviamento: a pedale
Raffreddamento: a liquido
Frizione: multidisco in bagno d’olio
Cambio velocità:a 6 rapporti con ingranaggi sempre in presa
Rapporto di trasmissione: 13T / 50T ì
Telaio monotrave in tubi d’acciaio. Telaietto posteriore in lega
Sospensione anteriore: Kayaba a steli rovesciati e cartuccia chiusa; regolazione del precarico molla in compressione ed estensione; ø 48 mm
Sospensione posteriore: Sachs progressiva con monoammortizzatore idraulico; regolazione del precarico della molla e del freno idraulico in compressione ed estensione
Corsa sospensione anteriore: 300 mm
Corsa sospensione posteriore: 296 mm
Cerchi in lega leggera
Cerchio anteriore: 1.60″x21″
Cerchio posteriore: 2.15″x19″
Pneumatico anteriore: 80/100 - 21″
Pneumatico posteriore: 100/90 - 19″
Freno anteriore: 260 mm a disco fisso tipo “Wave” e pinza flottante con comando idraulico
Freno posteriore: 240 mm a disco fisso tipo “Wave” e pinza flottante con comando idraulico
Interasse: 1.460 mm
Altezza sella: 985 mm
Altezza minima da terra: 325 mm
Incidenza: 111 mm
Inclinazione cannotto sterzo: 26.5°
Peso in ordine di marcia, senza carburante: 94 Kg
Capacità serbatoio carburante: 7 l

Husqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto statiche

Husqvarna TC 250 R

Motore: monocilindrico a 4 tempi, 4 valvole per cilindro, 2 alberi a camme in testa, lubrificazione a carter umido
Alesaggio / corsa: 79 mm x 50.9 mm (3.11 in x 2 in)
Cilindrata: 249.5 cc
Rapporto di compressione: 13.5:1
Alimentazione / gestione: motore iniezione elettronica a scarica capacitiva con anticipo variabile a controllo digitale
Avviamento: a pedale
Raffreddamento: a liquido
Omologazione: nessuna omologazione, USA: Red sticker.
Frizione: multidisco in bagno d’olio con comando idraulico
Cambio velocità: a 5 rapporti con ingranaggi sempre in presa
Rapporto di trasmissione: 13T / 50T (3.846)
Telaio: monotrave in tubi d’acciaio. Telaietto posteriore in acciaio
Sospensione anteriore: Kayaba a steli rovesciati e cartuccia chiusa; regolazione del precarico molla in compressione ed estensione; ø 48 mm
Sospensione posteriore: Kayaba progressiva “soft damp” con monoammortizzatore idraulico; regolazione del precarico molla e del freno idraulico in compressione ed estensione low-speed e high speed.
Corsa sospensione anteriore: 300 mm (11.81 in)
Corsa sospensione posteriore: 296 mm (11.6 in)
Cerchio anteriore: 1.60″x21″
Cerchio posteriore: 1.85″x19″
Pneumatico anteriore: 80/100 - 21″
Pneumatico posteriore: 100/90 - 19″
Freno anteriore: 260 mm (10.24 in) a disco fisso tipo “Wave”, due pistoncini e pinza flottante con comando idraulico
Freno posteriore: 240 mm (9.45 in) a disco fisso tipo “Wave”, pistoncino unico e pinza flottante con comando idraulico
Interasse: 1.460 mm (57.48 in)
Altezza sella: 985 mm (38.78 in)
Altezza minima da terra: 325 mm (12.79 in)
Incidenza: 111 mm (4.37 in)
Inclinazione cannotto sterzo: 26,5°
Peso in ordine di marcia, senza carburante: 101 Kg
Capacità serbatoio carburante: 6.5 l

Husqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto statiche

Husqvarna TC 449

Motore: monocilindrico a 4 tempi, 4 valvole per cilindro, 2 alberi a camme in testa, lubrificazione a carter umido
Alesaggio / corsa: 98 mm x 59.6 mm
Cilindrata: 449.6 cc
Rapporto di compressione: 13:1
Alimentazione / gestione motore: iniezione elettronica a scarica capacitiva con anticipo variabile a controllo digitale
Avviamento: elettrico
Raffreddamento: a liquido
Frizione: multidisco in bagno d’olio, comando idraulico
Cambio: a 5 rapporti con ingranaggi sempre in presa
Rapporto di trasmissione: 15T / 53T (3.530)
Telaio monotrave in tubi d’acciaio. Telaietto posteriore in lega
Sospensione anteriore: Kayaba a steli rovesciati e cartuccia chiusa, regolazione del precarico molla in compressione ed estensione, ø 48 mm.
Sospensione posteriore: Kayaba progressiva “soft damp” con monoammortizzatore idraulico; regolazione del precarico molla e del freno idraulico in compressione ed estensione low-speed e high speed.
Corsa sospensione anteriore: 300 mm
Corsa sospensione posteriore: 300 mm
Cerchi in lega leggera
Cerchio anteriore: 1.60″x21″
Cerchio posteriore: 2.15″x19″
Pneumatico anteriore: 80/100 - 21″
Pneumatico posteriore: 110/90 - 19″
Freno anteriore: 260 mm a disco fisso tipo “Wave”, due pistoncini e pinza flottante con comando idraulico
Freno posteriore: 240 mm a disco fisso tipo “Wave”, pistoncino unico e pinza flottante con comando idraulico
Interasse: 1.490 mm
Altezza sella: 963 mm
Altezza minima da terra: 335 mm
Incidenza: 101 mm
Inclinazione cannotto sterzo: 25.8°
Peso in ordine di marcia, senza carburante: 108 Kg
Capacità serbatoio carburante: 8 L

Tester: Lorenzo Savadori

Fotografie: Marco Campelli

Husqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto staticheHusqvarna cross e enduro 2013 foto statiche

Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di MotoblogHusqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Husqvarna gamma enduro/cross 2013: il test di Motoblog

    Posted by:

    lui nel mio cuore Scritto il Date —