Ascolti: cala la MotoGP, crescono Moto2 e Moto3

Moto3 2012 - Assen

Crollano gli ascolti della MotoGP. Se nel Gran Premio precedente (Silverstone) la vittoria di Jorge Lorenzo aveva scaldato gli appassionati, sabato scorso, il caldo torrido ha "raffreddato" la passione e la voglia di stare davanti alla TV. L'audience della classe regina del motociclismo ha fatto registrare un calo.

La MotoGP ha infatti totalizzato 3.069.000 telespettatori pari ad uno share del 19,28% (21.52% sul target commerciale su Italia1) e 147.000 telespettatori totalizzati da Italia2. Nel 2011, la gara di svolse sabato 25 giugno, la MotoGP totalizzo 3.339.000 spettatori pari ad uno share del 24,60%. In controtendenza le categorie minori, molto più combattute e divertenti.

La Moto3 è risultata in crescita rispetto alla gara precedente. Nella gara di sabato scorso ha totalizzato 1.238.000 telespettatori in valore assoluto per uno share dell’8,42%. La Moto2 è stata seguita da 1.332.000 spettatori, per uno share del 12,36%. Cosa dire... la politica miope della Dorna, regolamente senza senso voluti da Carmelo Ezpeleta e la totale assenza della FIM stanno buttando all'aria la Classa Regina del Motociclismo...

Vota l'articolo:
3.88 su 5.00 basato su 24 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO