L'Italia vince la 1a edizione del Nazionale Supermoto

Team Italiano Supermoto


Il Team Italiano Supermoto, composto da Massimo Beltrami, Ivan Lazzarini e Fabio Balducci, si è rivelato il più forte al mondo in occasione della prima edizione internazionale del Supermoto delle Nazioni svoltasi ieri a a Bishopscourt - Belfast.

I piloti azzurri che non hanno tradito le attese e con risultati di prim’ordine hanno battuto l’agguerrita concorrenza dei francesi e degli inglesi.

Ivan Lazzarini autore di un primo ed un secondo posto di manche, Massimo Beltrami terzo in gara 1 e poi vincitore della seconda gara odierna ed infine Fabio Balducci terzo e quarto; risultati personali che hanno portato la formazione della Maglia Azzurra Ducato sul primo gradino del podio.

Onore e gloria anche per la Nazionale Junior che lottando con avversari molto esperti ed ostici hanno conquistato la prima posizione nella loro categoria. Un plauso a Cavazzana, Dondi e Serafini che si sono distinti per grandi qualità tecniche, ma anche umane.


Team Italiano Supermoto


Queste le dichiarazioni di Massimo Beltrami: “In gara 1 sono partito un po’ teso: non è stato facile trovarsi lì davanti a fare il ritmo. In gara 2 invece è stato più semplice: partivo da dietro e ogni volta che passavo un pilota mi caricavo; così sono riuscito a vincere. La mia caduta nella prima gara è dipesa da un cambio di direzione troppo veloce: ho perso trazione al posteriore e sono scivolato.

Sapevo che quel punto era pericoloso e in gara 2 ci sono andato piano. Il mio ritmo lì è stato buono fin dall’inizio, sia sull’asfalto che sullo sterrato. Alla fine sono contento della classifica individuale, che mi vede primo nella classe S2 ma l’importante era il risultato di squadra. Ed è arrivato anche quello!”


E’ il primo risultato di prestigio per la Maglia Azzurra Ducato 2006, dopo i due quarti posti ottenuti nel Motocross e Trial delle Nazioni.

via | DBO

via | Assomotor.it

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: