Il team Suzuki Castrol vince Bol d'Or 2006 e titolo

Bol dOr 2006


Il team Suzuki Castrol ha vinto l'edizione 2006 del Bol d'Or, secondo il team Yamaha Austria e terzo il team Kawasaki France terzo. Nella foto i piloti del team Suzuki Castrol con quelli del Yamaha Austria.

LMS 72 Suzuki si è aggiudicato il quarto posto, National Motos Honda quinto e sesto Yamaha Phase One.

Grazie alla vittoria nel Bol d'Or 2006 il Team Suzuki Castrol con i piloti Vincent Philippe, Keiichi Kitagawa e Matthieu Lagrive si è aggiudicato il titolo mondiale Endurance 2006.

Queste le parole del pilota Vincent Philippe, team Suzuki Castrol: "È stato molto difficile. Sono uscito dopo Matthieu con le slick e subito dopo riprendeva la pioggia che rendeva molto scivolosa la pista - GMT94 scivolava cadendo - costringendomi a rientrare ai box per montare delle intermedie ma anche queste gomme non avevano abbastanza grip e sono dovuto rientrare nuovamente per delle rain. Così son tornato in pista ed ho girato a lungo, giro dopo giro... è stata molto dura."

Per quanto riguarda i colori italiani l'italia, da segnalare l'ottimo decimo posto conquistato dal Team Aprilia Motociclismo Test Team 79 con i piloti Federico Aliverti, Fabrizio Pellizzon e Daniele Veghini.

Al termine della competizione iridata, l'RSV 1000 si conferma quindi prima fra le bicilindriche, prima fra le moto europee e terza forza della categoria Stock, riservata alle moto di serie.

Bene anche il Team italiano Suzuki No Limits & RT Moto Virus, capitanato da Moreno Codeluppi e con i piloti Frédéric Jond, Roberto Ruozi, Eric Monot e Moreno Codeluppi hanno ottenuto un buon quindicesimo posto.

Il Team conquista l'undicesimo posto nel Mondiale Endurance 2006, confermandosi anche quest'anno il primo Team Italiano nel mondiale Endurance.

Gli altri Team italiani in gara: Runner Bike - Hi Power con alla guida Ivo Bellezza, Stefano Cordara e Ivo Arnoldi con la loro Suzuki hanno ottenuto un buon quarto posto in classifica STK e ventesimi nella generale.

X-One Yamaha con i piloti Paolo Tessari, Giancarlo De Matteis, Simone Cortese e Ronnie Repetti si son dovuti ritirare per guasto meccanico.

Sul sito ufficiale del Bol d'Or trovate la classifica completa.

via | Racergp

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: