Mondiale Motocross: rientra Brian Jorgensen

Brian JorgensenDomenica prossima si svolgerà la 14a e penultima tappa del Mondiale motocross a Lierop in Olanda.

Assegnato il titolo della classe regina MX1 con largo anticipo a Stefan Everts i motivi d’interesse sono legati alle posizioni di rincalzo.

Il team Martin Honda ritrova Brian Jorgensen, la cui stagione è stata segnata da problemi muscolari al plesso dorsale che gli hanno impedito di correre con regolarità. Il 32 enne danese, unanimemente riconosciuto quale pilota dal grande stile e spettacolarità di guida è assente dalle piste dal GP della Repubblica Ceca del 30 luglio scorso.

Correrà in Olanda per disputare una buona qualifica e ritrovare il ritmo di gara. Jorgensen occupa il 16° posto della classifica generale con 131 punti.

Purtroppo a causa del riacutizzarsi del dolore alla caviglia sinistra, conseguenza dell’incidente avvenuto nel GP Sud Africa e della mancata qualifica in Irlanda, mancherà invece il catalano Javier Garcia Vico, compagno di squadra di Jorgensen.

Il boom televisivo che ha ottenuto il mondiale motocross quest'anno vedrà la copertura integrale anche domenica, nonostante la ricca presenza d’eventi.

La rete paneuropea Eurosport 2 prevede 2 ore di motocross in differita/diretta, alle 13:00 la Gara 1 e alle 19:00 la Gara 2 della classe regina MX 1.

Trasmissione integrale anche su Sportitalia (canale 225 SKY e Mediaset Premium) con orari da comunicare. Per la MX 2 diretta integrale su Sportitalia alle 12:00 e alle 15:00.

via | Martin Racing

  • shares
  • Mail