Supersport: Roccoli al posto di Leonov per la gara di Misano

Scritto da: -

roccoli misano 2012

Sarà l’italiano Massimo Roccoli a sostituire l’infortunato Vladmir Leonov (Team Yakhnich Motorsport) nella gara del mondiale Supersport che si disputerà a Misano il prossimo week end. Il pilota romagnolo infatti, che ha recentemente perso il suo posto sulla R6 del Team Bike Service, non sarà per questo costretto a guardare dai box l’imminente gara del mondiale. Roccoli milita da anni nel mondiale Supersport, dove è da sempre il miglior rappresentante tra i piloti italiani confermandosi anche tra i migliori piloti privati del campionato.

Non è un caso infatti che nelle ultime stagioni si sia spesso trovato a ridosso dei primi lottando per le posizioni a ridosso del podio. Roccoli vanta al suo attivo ben 4 titoli italiani nel CIV, un campionato R6 cup e tanti podi tra coppa del mondo Superstock 1000 e Mondiale Supersport. Un periodo non facile quello successivo alla gara di Donington per Roccoli che ci ha confidato: “Sinceramente le ultime settimane non sono state troppo piacevoli, dopo aver perso la possibilità di continuare a correre con il Team Bike Service per cause che però non posso imputare a loro effettive responsabilità. Non è un segreto infatti, che piloti italiani in Supersport da sempre faticano non poco a trovare sponsor o moto competitive, ma le gare come tutti sanno non si possono fare senza soldi. Sinceramente dopo tanti anni di difficoltà ho avuto un 2011 piuttosto appagante nel quale abbiamo ottenuto buoni risultati. Il 2012 è iniziato con qualche difficoltà ed ora siamo a un punto complicato da interpretare, ma sono comunque fiducioso per il futuro. Ovviamente spero di trovare a breve una moto per terminare il campionato. Non so neanche se valutare la possibilità di cambiare categoria, per ora ho solo voglia di continuare a correre” .

Infatti dal Gp di Misano di interrompe il rapporto tra il Team Bike Service e il pilota romagnolo. Per il proseguo del campionato il team sembra costretto ad alternare al veloce Roccoli un nuovo pilota (con valigia) che sia in grado di garantire il proseguo del campionato. La nostra speranza è che dopo la sostituzione di Leonov, altri team riconoscano il valore di Massimo e che lui possa tornare in sella su una moto del mondiale, senza dover rinunciare al resto della stagione o dover emigrare in altri campionati (come già accaduto a altri giovani di valore come Scassa e Polita) o peggio dover restare totalmente senza moto come avvenuto ad altri illustri piloti ridotti (è il caso di Lanzi) a sporadiche wild card nel circolo del mondiale.

roccoli misano 2012roccoli misano 2012roccoli misano 2012roccoli misano 2012roccoli misano 2012roccoli misano 2012roccoli misano 2012roccoli misano 2012

Un ottimo talento quello di Massimo che sarebbe un peccato perdere per strada e che speriamo trovi presto una nuova squadra in cui correre, purtroppo la situazione economica poco favorevole, in particolare in italia, non facilita le cose ai piloti nostrani che si trovano sempre più spesso a fare i conti con i budget limitati o con la concorrenza esterna di piloti meglio dotati in termini di sponsor.

Claudio Corsetti Team manager del Team Yakhnich Motorsport ha così commentato: “Vladimir Leonov non potrà prendere parte alla sesta prova del mondiale Supersport 2012 a Misano in seguito all’infortunio subito con la caduta nelle prove libere del sabato a Donington. La doppia frattura del malleolo sinistro si è rivelata più grave del previsto e una volta rientrato in patria, il pilota moscovita è stato sottoposto ad un intervento chirurgico con l’inserimento di due chiodi. Il team spera di riaverlo in sella per la prossima prova del CIV, il 23-24 giugno, al Mugello, e poi per la gara del mondiale di Aragon. Per la gara di Misano la sua moto verrà affidata a Massimo Roccoli. Il veloce pilota romagnolo aveva infatti nel frattempo risolto di comune accordo il suo impegno con il team Bike Service.Per lui l’occasione di continuare, almeno per una gara, un stagione mondiale fin qui comunque positiva, e per il team Yakhnich la certezza di affidare i suoi colori ad un pilota esperto e veloce, che a Misano può puntare ad un grande risultato”.

Vladimir Leonov rinuncia così al round italiano e spera di rientrare al più presto: “Mi dispiace molto ma al momento è impossibile per me prendere parte alla gara di Misano. Questo è bruttissimo perchè io adoro Misano, proprio li lo scorso anno ho ottenuto la mia prima vittoria nel CIV e sono certo che anche nel mondiale Supersport avrei potuto ottenere un buon risultato. Inoltre nelle ultime tre settimane il mio tema ha lavorato molto per migliorare le performance della mia moto, ma queste sono le gare… Io devo quindi accettare questa situazione e sperare di essere al più presto al manubrio della mia R6.”

Massimo Roccoli, che abita nel paese di Verrucchio a pochi chilometri dal tracciato recentemente dedicato a Marco Simoncelli, ringrazia il team e spera in un buon risultato, del resto in passato proprio a Misano ha già vinto nel 2006 una gara del mondiale Supersport: “Ringrazio moltissimo il Team Yakhnich che così mi da la possibilità di non saltare la gara sul mio circuito di casa - ha dichiarato Massimo - In questi giorni ho cercato con tutte le mie forze di trovare una soluzione per correre la sesta gara del mondiale su questo che è uno dei circuiti che preferisco, e guidare la R6 del Yakhnich Motorsport è la miglior cosa che potesse capitare, questo mi insegna anche a non perdere mai la speranza e a guardare sempre le cose in modo positivo. Mi dispiace ovviamente molto per Vladimir e spero che lui si riprenda rapidamente e che torneremo al più presto entrambi a lottare insieme nel mondiale Supersport. Ovviamente farò del mio meglio in gara per ripagare al meglio il team della ottima opportunità che mi sta fornendo”.

Un aneddoto singolare riguarda la prima gara del mondiale disputata a in Australia sul circuito di Philip Island, dove Leonov arrivando lungo in staccata cadendo al tornantino in discesa e falciando proprio Massimo Roccoli che lo precedeva di poche posizioni, oggi invece è proprio grazie a lui e al suo team che Massimo ottiene la possibilità di non saltare la tappa italiana del Mondiale Supersport…

Vota l'articolo:
3.43 su 5.00 basato su 7 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Supersport: Roccoli al posto di Leonov per la gara di Misano

    Posted by: gi41

    "dove è da sempre il miglior rappresentante tra i piloti italiani" ?? ? siamo sicuri ? 2011: Luca Scassa (lui a -130pt dal primo) 2010: Michele Pirro (-180pt) 2009: Michele Pirro (ex.eq) (-170pt) 2008: Gianluca Nannelli (-160pt) 2007: Roccoli (-190pt) 2006: Roccoli (-100pt) 2005: Michelle Fabrizio (xxx) 2004: Lorenzo Lanzi (-180pt) Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.