Honda nuovo leader tra le moto in Italia

Scritto da: -

TEST Honda NC700X 2012

Honda conquista il primo posto tra le moto. Con 5.350 moto immatricolate da gennaio a maggio la Casa dell’Ala, con 1.407 immatricolazioni nel solo mese fi maggio, conquista il 18,83% di share e passa nei primi cinque mesi dell’anno al 16,41% del totale moto. Un risultato ottenuto grazie al successo dei nuovi modelli della gamma 2012, uno su tutto l’NC700X con 1.058 unità immatricolate nei primi cinque mesi del 2012 (405 a maggio).

Honda si conferma leader del mercato totale delle due ruote: unico costruttore in grado di sfondare il tetto delle 5.000 immatricolazioni in un solo mese, si attesta al primo posto assoluto con una quota del 21,42% delle immatricolazioni totali e sfiora le 20.000 unità in soli cinque mesi. Oltre alla NC700X si registra un ottimo risultato anche per i modelli con il Dual Clutch Transmission (cambio sequenziale a doppia frizione di Honda), in particolare l’Integra (ben 1.598 le unità immatricolate in poco più di tre mesi dal lancio). Il Crosstourer poi, top della gamma on/off della Casa dell’Ala, è già la terza moto Honda più venduta ed è entrato velocemente nella top ten moto.

Buoni i risultati di Honda nel mercato scooter: registrando uno share del 22,38% dall’inizio del 2012, Honda conquista una fetta di mercato molto più ampia rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, confermata dalla quota di maggio (22,53%). Merito senz’alto di Integra e della famiglia SH, che da sola supera le 9.000 immatricolazioni dall’inizio del 2012, ma anche dei
nuovi e amatissimi scooter della gamma Eco (Vision e PCX), divertenti, ipertecnologici e capaci di consumi record. Non ultimi i buoni risultati ottenuti tra i “cinquantini” (50cc): quasi 1.000 Vision 50 registrati in pochissimi mesi.

TEST Honda NC700X 2012
TEST Honda NC700X 2012TEST Honda NC700X 2012TEST Honda NC700X 2012TEST Honda NC700X 2012TEST Honda NC700X 2012TEST Honda NC700X 2012TEST Honda NC700X 2012TEST Honda NC700X 2012

Vota l'articolo:
3.80 su 5.00 basato su 30 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: flevy

    Finalmente la gente sta aprendo gli occhi e si sta ricordando che Honda rimane sembre Honda e che in quanto ad innovazione,tecnologia e affidabilità non è seconda a nessuno. Brava Honda continua cosi,però tira fuori una degna erede dell'Africa Twin per favoreeeeeeeee!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: desmonik

    ..direi la vittoria del pragmatismo dell'economicità e dell'affidabilità…perchè quanto a estetica a parer mio ( e credo condiviso) la casa giappo sta tirando fuori i modelli più brutti mai realizzati…dal buco nell'acqua del nuovo VFR…alla bruttissima croxtourer…al cbr…che credo storicamente sia il più anonimo di sempre…all'ultima hornet..un vero obrobrio!!….se si mettesse a fare anche delle moto belle sarebbero azzi amari per tutti!!..daltronde i grandi numeri li fa il mitico SH…scoooter per antonomasia e unica alternativa intelligente alla vespa e x-max!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: apriliaracing

    E' pazzesco vedere come modelli concettualmente proposti da altre case, abbiano poi un grande successo se marchiati Honda, anche se decisamente meno avvincenti sotto il profilo estetico. Ecco il nostro mercato motociclistico è una vera e propria giungla. Ora gli esteti che tanto criticavano gli altri modelli vorrei sapere dove sono finiti? Occorre ricostruire un'identità nazionale. Quì ci stanno portando tutto via…….. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: aghioik5

    Honda rimane sempre il più grande costruttore...e direi non è poco! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: desmonik

    ..bhe certo è ancora il costruttore n1…anche se lo tzunami lo hanno sentito anche loro…non capisco perchè non hanno fatto tesoro (almeno per la produzione in europa) dell'esperienza del cb1000…tecnologia jappo e design italiano, mi è sembrato un successo anche in quanto a vendite!! …secondo me la più bella naked giapponese mai realizzata…forse anche meglio dell'ultimo z 1000 che è veramente bello!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: stellanigra

    #3 Caro apriliaracing, ci hanno già portato via tutto. L'Italia è terra di conquista da parte dei grandi gruppi produttivi e finanziari esteri, ed ora con questa crisi (voluta e programmata) il gioco è molto più facile. Se non vendi sei costretto a chiudere e/o a venderti il marchio ed il cosiddetto "made in Italy" è appannaggio di altri. L'alternativa sarebbe nazionalizzare le banche ed alcune industrie strategiche ma non lo permetteranno mai… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: ghitre

    è bello perchè in giro si legge che 50 cavalli per la moto guzzi v7 sono pochi mentre 47 cv per la honda nc700 sono più che sufficienti.. misteri.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: apriliaracing

    Stellanigra hai perfettamente ragione. La consapevolezza di ciò però non deve spegnere il desiderio di molti, di riportare tutto ai fasti di un tempo. E quanto dico è riferito al made in italy in generale. Concordeo con il fatto di nazionalizzare i nostri capitali e le nostre industrie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: mojito_si

    La moto più venduta la NC700??????? Ma per favore, ma come si fa a comprare una moto così??? La moto, per me, è emozione, passione anche adrenalina, ma nella NC700 (che ho provato e ho restituito ben volentieri al concessionario) cosa provi?? Non c'è neanche il gusto di andare in giro con una moto in stile vintage. Per me anche lo spazio per il casco non so se è un pregio oppure no… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: Fedeboxxxer

    perché si preferiscono moto come honda e bmw base rispetto a una bella guzzi v7? per il blasone, la più facile rivendibilità, la sensazione di poter essere meglio assistiti in caso di problemi. non è solo un discorso di moda… se ho pochi soldi da spendere ho ancora meno voglia di correre rischi. sono certo che sulla distanza una v7 abbia ben poco da invidiare a una g650gs o a questa hondina… esteticamente poi direi che non ci sono paragoni… poi, però, si sa che in tante parti d'italia l'assistenza guzzi (è un esempio come tanti) è poco presente… i pezzi arrivano in ritardo… ecc… ed ecco che allora uno piglia una jap è sta tranquillo, o almeno crede di poter dormire notti serene… tutto qui. secondo me guzzi, come aprilia e ducati, stanno lavorando molto bene… ma per risollevare i marchi ci vanno anni e anni di prodotti, marketing e politiche varie azzeccate… staremo a vedere Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: el_sol

    # fedeboxxer Le Bmw scelte non sono quelle base, la gente compra il GS ma non l'800 o il 650, compra l'R 1200, che tutto gli si può dire meno che sia un modello base. Il problema è la fama del marchio, quello BMW o Honda non è certo paragonabile al Guzzi, ho un amico che ha un V7 Cafè, quando andiamo in giro non sai quanti sorrisini o commenti sento su quella moto! Hai ragione per risollevare un marchio ci vuole tanto, tanto tempo. Un'ultimo personale commento sulla NC700: ma come si fa a comprare una moto così???? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Honda nuovo leader tra le moto in Italia

    Posted by: StarRunner

    Beh, da quando YAMAHA, ha chiuso baracca e licenziato in ITALIA, mi sembra giusto che sia leader… Honda!! (gli Italiani non dimenticano facilmente!). Ah, Honda costruisce moto in Italia (di eccellente qualità ma questo lo sanno pure le pietre!). Sono contento. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.