In moto per la 24 ore di Telethon

La solidarietà e la beneficenza si uniscono alla passione per la moto formando un mix perfetto: in poche parole stiamo parlando della 24 ore motociclistica per Telethon. L'evento organizzato in collaborazione con Adria International Raceway e la scuola di guida sicura Capirossi Safety School, si terrà il prossimo 16 e 17 settembre e avrà come fine il sostegno alla ricerca scientifica contro la distrofia muscolare e le malattie genetiche.

Le moto in gara saranno delle naked, per la precisione si tratta di 35 Suzuki Gsr 600. La quattro cilindri giapponese è un mezzo di 183 Kg capace di sviluppare una potenza di 98 cavalli, non tantissimi ma comunque in grado di fornire prestazioni di tutto rispetto soprattutto in accelerazione e ripresa.

La manifestazione prevede ricchi premi ai primi tre classificati in gara: i primi riceveranno diecimila euro oltre alla Gsr 600 utilizzata, i secondi ne avranno cinquemila e la moto, i terzi "solo" la Suzuki.

Nel paddock coperto ci saranno concerti oltre a giochi ed intrattenimento di vario genere, il tutto accompagnato da specialità culinarie in grado di soddisfare i palati più esigenti. Una due giorni di divertimento nata grazie al buon cuore e al lavoro di molti.

via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: