MotoGP Qatar, Aleix Espargarò (Suzuki) 4° nelle FP3: "Altra giornata positiva"

MotoGP 2015 - Sotto i riflettori di Losail, il veloce pilota spagnolo continua a impressionare con la sua Suzuki GSX-RR: "Il mio feeling con la moto è migliorato costantemente"

MotoGP Qatar 2015 - Prove Libere 3

Dopo il bel terzo posto nelle prime libere del giovedì, Aleix Espargaro e la sua Suzuki GSX-RR hanno ribadito il proprio eccellente stato di forma andando a cogliere la quarta posizione assoluta nella seconda giornata di libere di Losail, sede del Gran Premio del Qatar di questo fine settimana.

Con il suo 1:54.994, Aleix Espargarò ha chiuso a soli 172 millesimi dal best lap del connazionale Marc Marquez (Honda Repsol) in una classifica tempi che è stata comunque risicatissima, con i primi 10 piloti racchiusi in poco più di mezzo secondo. Sia lui che il compagno Maverick Vinales (ieri 13° a +0.854) hanno comunque lavorato molto sul set-up della moto in funzione della gara di domenica, anche se prima occorrerà farsi valere nelle qualifiche di questa sera.

MotoGP Qatar 2015 - Prove Libere 3

Il team Ecstar Suzuki ed il suo 'pilota di punta' appaiono quindi decisamente pronti per affrontare il primo round del Motomondiale 2015, con lo stesso Espargarò che non vede l'ora di verificare il proprio potenziale sia in qualifica che in gara:

"E' stata una giornata positiva. Nella prima sessione abbiamo migliorato il controllo di trazione e il mio feeling con la moto è migliorato costantemente. Anche nella seconda sessione abbiamo lavorato sulla messa a punto del set-up e abbiamo avuto un riscontro molto positivo. Non siamo riusciti a fare un long run come avremmo voluto perché nelle FP2 abbiamo avuto alcuni piccoli problemi che hanno ritardato il nostro lavoro, ma alla fine sono riuscito a fare comunque un buon giro veloce. Mi sento sicuro con entrambi le mescole, il che sarà importante per le qualifiche e per la gara. Ora abbiamo bisogno di migliorare un po' il feeling con l'anteriore e, auspicabilmente, trovare il massimo potenziale in termini di passo-gara, ma proveremo a fare un gran giro in qualifica per vedere dove possiamo arrivare sulla griglia di partenza."

MotoGP Qatar 2015 - Prove Libere 3

MotoGP Qatar, Aleix Espargarò (Suzuki) 3° nelle FP1: "Riscontro importante"

Prove Libere MotoGP Qatar 2015

Suzuki ed Aleix Espargarò subito 'sugli scudi' a Losail nella prima sessione di prove libere per il GP del Qatar, round di apertura del Motomondiale 2015 (QUI gli orari TV per seguire la MotoGP su SKY e Cielo).

Con il terzo tempo assoluto delle FP1, conquistato con il crono di 1'55.685 (a 4 decimi dal miglior crono di Marc Marquez), lo spagnolo del team ufficiale Ecstar Suzuki e la sua GSX-RR hanno rappresentato sicuramente la più grande sorpresa di giornata, acquisendo così ancora maggior fiducia nel proprio potenziale.

Prove Libere MotoGP Qatar 2015

Il 25enne di Granollers ha comunque lavorato molto anche sull'assetto della moto, dichiarandosi alla fine molto soddisfatto per il lavoro svolto nella prima giornata di Losail. Queste le sue considerazioni:

"E 'stata una giornata positiva. Ho trovato tanta fiducia con la gomma dura ma, dato che mi ritrovo con i top rider, sono molto soddisfatto anche del mio giro singolo con la morbida. Abbiamo voluto recuperare parte del tempo perduto negli ultimi test qui in Qatar, quindi ci siamo concentrati sulla messa a punto del controllo di trazione e dell'elettronica. Abbiamo avuto un riscontro molto importante che ci dà tante indicazioni per il lavoro che dobbiamo ancora fare. Domani [oggi] dovrò provare a fare un long run per valutare la situazione in termini di passo-gara, ma per il momento il piano di lavoro sta procedendo bene."


Prove Libere MotoGP Qatar 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail