MotoGP, Valentino Rossi: "Spero di aggiudicarmi il duello con Marquez in Qatar"

MotoGP 2015 - La tradizionale conferenza stampa di presentazione dell'evento ha aperto le danze del round di Losail: Marquez, Rossi, Lorenzo, Dovizioso, Crutchlow e Aleix Espargarò davanti ai microfoni.

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

La prima Press Conference ufficiale della stagione ha inaugurato ieri il programma del Gran Premio del Qatar, primo round del Motomondiale 2015 (QUI gli orari per seguire la MotoGP su SKY e Cielo).

Nella sala conferenze del Losail International Circuit si sono presentati 6 tra i protagonisti più attesi della stagione: il riconfermato campione del mondo Marc Marquez (Repsol Honda), gli alfieri di Yamaha Movistar Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, un motivatissimo Andrea Dovizioso (Ducati Team), Aleix Espargarò (Suzuki Ecstar) e Cal Crutchlow (CWM LCR Honda), la cui squadra ieri si è ritrovata con il proprio title sponsor invischiato in una brutta faccenda giudiziaria. Le loro dichiarazioni sono state poi rilanciate dal sito ufficiale del Motomondiale.

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

Un sorridente Marc Marquez, che sta per iniziare la sua seconda difesa del titolo della Premier Class, è stato il primo a prendere la parola:

“Ovviamente se la battaglia si tiene soltanto tra due piloti è più facile rispetto all'essere coinvolti in un gruppo in cui puoi rischiare anche di arrivare 5°, anche se quest’ultimo caso è più divertente. Non sai mai cosa può accadere e devi sempre dare il 100%. A partire da questa prima gara vedremo dove si trova ciascuno di noi, ma sarà col rientro in Europa [la quarta gara del calendario, a Jerez] che si potranno delineare i reali valori in campo”

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

Anche Valentino Rossi, vice Campione del Mondo 2014, non vede l'ora di tornare a incrociare le armi con i rivali:

“L’inizio di stagione è un po’ come il primo giorno di scuola. Nelle ultime due stagioni mi sono sempre divertito in questa gara inaugurale, ingaggiando dei bei duelli con Marc. Il primo di questi [nel 2013] lo vinsi io, l’anno scorso lui. Spero quindi di potermelo aggiudicare nuovamente”

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

Tra i più agguerriti rivali di Marquez figura anche Jorge Lorenzo, sicuramente desideroso di rifarsi dopo un 2014 con più delusioni che gioie:

“Mi sento più forte dell’anno scorso, sono in perfetta forma e peso anche 5 Kg in meno. Spero che tutto questo lavoro dia i suoi frutti, soprattutto in rettilineo [ride]. Ho imparato dalla caduta dell’anno scorso e sono contento dei progressi della mia moto, ma anche gli altri team certamente non si sono adagiati…”

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

Andrea Dovizioso è apparso tra i piloti più sereni della vigilia, merito della grande fiducia del forlivese nella sua nuova Desmosedici GP15:

“Chiudere al comando gli ultimi test del pre-campionato è stato importantissimo, considerando che la nostra moto è totalmente nuova, ma ha già una buona base per poter puntare al podio. Siamo ancora all’inizio dello sviluppo e credo abbiamo un ampio margine di miglioramento”

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

Lo spagnolo Aleix Espargarò, l'anno scorso campione 'Open', riparte oggi con i gradi di pilota ufficiale Suzuki ed è altrettanto impaziente di mettere alla frusta la sua GSX-RR in gara:

“Sono felice di far parte di questo nuovo progetto. Ho trascorso diversi anni lavorando sui progetti CRT e Open, e ora per la prima volta parto da pilota ufficiale di una Casa importante. Il nostro ritmo è già buono, ma dobbiamo avere ancora pazienza. Sarà dura lottare per il podio, bisognerà fare esperienza e andare a punti. Cercheremo di stare con i primi”

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

C'è grande attesa anche per verificare la competitività del britannico Cal Crutchlow, per la prima volta su un prototipo Honda dopo le esperienze con Yamaha e Ducati:

“Abbiamo lavorato tanto nel corso del pre-campionato. È sempre difficile cambiare moto ogni anno. A Sepang mi trovavo ormai a mio agio, ma in Qatar non abbiamo potuto girare il terzo ed ultimo giorno. Nelle prime gare sarà importante esser molto regolari, prima ancora di pensare al podio. Ci sono molti piloti che vanno forti e che possono vincere, come evidenziato dal ritmo dei test. A partire dalla terza o quarta gara avrò sicuramente un feeling maggiore con la moto”.

MotoGP Qatar 2015 - Conferenza Stampa ufficiale

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: