Coppa Italia Velocità, Misano: vittorie per Matturro, Drago, Fratoni, Di Giannantonio e Casadei

Scritto da: -

Coppa Italia Velocità - Misano 2012

Si é svolto questo weekend a Misano il secondo round della Coppa Italia Velocità, un appuntamento sfortunatamente segnato dalla pioggia che ha però riservato alcuni risultati a sorpresa per gli appassionati.

Nella classe PreGP 2T il tredicenne riminese Mattia Casadei ha conquistato la sua prima vittoria sulle moto ‘a ruote alte’ con la Metrakit, approfittando della caduta a metà gara del leader Tocca. Alle sue spalle si sono classificati nell’ordine il vincitore di Vallelunga Nicolò Bulega (RMU), la wild card Scalbi (RMU) e Petrarca, ora secondo in classifica dietro a Bulega. “Sono davvero contento di questo risultato – ha detto Casadei – sapevo di poter andare forte sull’acqua ed ho gestito al meglio fino alla fine. E’ stata una bella domenica e ringrazio la squadra per la messa a punto“.

Nella PreGP 4T il successo é andato al tredicenne romano Fabio Di Giannantonio, che ha così bissato il successo ottenuto nel primo round infliggendo distacchi pesantissimi al resto del gruppo: Andrea Zanotti, di nuovo secondo, é arrivato a oltre 21 secondi dal vincitore, precedendo la wild-card Alessio Castelli, sul podio al debutto assoluto nella PreGp, Axel Bassani e Federico Marsili. Scopri i risultati delle altre classi dopo il ‘continua’.

Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012

Nella SP 2T la vittoria é andata al ventiseienne ligure Federico Drago, che approfitta delle cadute di Alessio Chessa ed Elia Veronesi per arrivare solitario al traguardo con 15 secondi di vantaggio su Andrea Milioli (Aprilia) e a Marco De Luca. “Ho vissuto due giorni di prove davvero complicati ma poi sono riuscito a risolvere i problemi e a presentarmi al meglio al via – ha detto Drago, che oltre alla prima vittoria stagionale conquista anche la cima della classifica – questa vittoria vale doppio perché oltre a correre faccio anche da meccanico e autista.”

Nella SP 4T ha invece concesso il bis Nicodemo Matturro (Kawasaki), che impone subito un buon ritmo alla gara andando a chiudere con quasi tre secondi di vantaggio su Edoardo Mazzuoli. Terzo Guido Lamberti, davanti al ‘pole man’ Fausto Mincione e a Luca Mancarella. “Era la mia prima volta qui e non è andata affatto male – ha commentato il vincitore – ho centrato un buon risultato per la classifica generale anche se non c’è da illudersi troppo… il campionato si deciderà solo all’ultimo round e io spero di uscirne vincitore.”

Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012

Nel Trofeo Femminile FMI “Beatrice Bossini” vittoria a sorpresa per la wild-card dell’ultima ora Martina Fratoni, ventunenne di Jesi che scappa al via con la sua Honda CBR600RR e inanella una serie infinita di giri veloci che le fanno infliggere ben 52 secondi di distacco al resto del gruppo. Seconda piazza per la pilota di casa Alessia Falzoni (Yamaha) davanti alla trentina Ilena Faeckl (Yamaha). Caduta la neozelandese Biddle, autrice della pole.

Le altre gare di giornata sono andate a Franco Morbidelli (Motorex 600), Manuel Vallazza (Motorex 1000), Sebastiano Zerbo (Honda Hornet Cup), Mattia Gollini (Honda CBR 600 F Cup), Michael Coletti (Honda NSF250), Diego Giugovaz (Honda CBR 600 RR Cup), Emanuele Lo Bartolo (Kawasaki Ninja Trophy), Flavio Gentile (Bridgestone 1000), Riccardo Mori (Bridgestone 600) e Marco Petrini (Grand Prix Zuccotti 250 GP).

Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012Coppa Italia Velocità - Misano 2012

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Motoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.