MotoGP Qatar, Dovizioso 2° a Losail con la Ducati GP15: "Risultato straordinario"

MotoGP 2015 - Il 'Dovi' e la nuova Desmosedici sfiorano la vittoria nella prima gara dell'anno: "Ma è solo un punto di partenza per il futuro..."

01 dovizioso ducati qatar

La vittoria nel GP del Qatar gli è sfuggita per soli 174 millesimi - a tanto è ammontato il vantaggio di Valentino Rossi (Movistar Yamaha) sotto la bandiera a scacchi - ma Andrea Dovizioso ha comunque tutti i motivi per ritenersi soddisfatto da questo primo round stagionale della MotoGP 2015.

Dopo aver incamerato una strepitosa pole position nelle qualifiche di ieri, il forlivese ha anche ricevuto ulteriori conferme sulla competitività della nuova Desmosedici GP15 anche nella gara di oggi, nella quale ha conteso la vittoria al 'Dottore' fino agli ultimi metri dopo essere stato costantemente nel gruppo di testa per tutta la gara. E questo dato è stato confermato dal suo compagno di box Andrea Iannone, alla fine terzo sul podio di Doha.

Gallery MotoGP Qatar 2015 Gara (FOTO)

E' chiaro che una vittoria avrebbe rappresentato un trionfo assolutamente clamoroso per il 'Dovi' e per tutto il team factory di Borgo Panigale, ma, 'se il buongiorno si vede dal mattino', dopo la gara di oggi una vittoria Ducati nel prossimo futuro non appare più come una chimera. Queste le parole di Dovizioso dopo il podio di Losail:

“Questo è davvero un risultato speciale per la Ducati e per me, dopo tutto quello che abbiamo sofferto negli ultimi anni, e premia il lavoro che abbiamo fatto insieme per arrivare a questo punto. Non mi sarei mai aspettato di essere così competitivo già alla prima gara, e il risultato di oggi è veramente straordinario. Voglio ringraziare tutti gli ingegneri e le persone che a Bologna hanno reso possibile preparare la moto in tempo per i test di Sepang 2, i meccanici che hanno lavorato tante ore durante questo weekend e tutti i ragazzi di Ducati Corse per l’impegno che hanno messo in questo progetto. Iannone ed io siamo riusciti a portare due Ducati sul podio ed è un risultato davvero speciale, ma soprattutto credo che questo sia solo un punto di partenza per il futuro.”

Gallery MotoGP Qatar 2015 Gara (FOTO)

MotoGP Qatar, Dovizioso in pole: "Abbiamo una moto competitiva"

MotoGP Qatar 2015 - Gallery Qualifiche

Strepitosa prestazione di Andrea Dovizioso (Ducati Team MotoGP) a Losail nelle qualifiche per il Gran Premio del Qatar, primo round del Motomondiale 2015. Il forlivese, autore del secondo miglior tempo delle FP4 dietro al compagno Andrea Iannone (alla fine 4° in qualifica), ha infatti centrato la prima pole position dell'anno facendo segnare il tempo di 1:54.113, precedendo le Honda ufficiali di Dani Pedrosa (+0.217) e del Campione del Mondo Marc Marquez (+0.324) che per la gara di domani partiranno con lui dalla prima fila dello schieramento.

Per Andrea Dovizioso si tratta della seconda pole con la Ducati dopo quella ottenuta lo scorso anno a Motegi, la terza in assoluto della sua carriera in MotoGP, un risultato che ovviamente deve qualcosa alla gomma 'extra-soft' concessa alla squadra di Borgo Panigale ma che comunque suona come un ottimo segnale in vista della gara di domani.

MotoGP Qatar 2015 - Gallery Qualifiche

Il debutto agonistico della Desmosedici GP15 firmata da Gigi Dall'Igna può già considerarsi un successo, ma il 'dovi'

“Sono molto contento perché la pole di oggi è il risultato di un lavoro di gruppo: dopo due anni in cui abbiamo sofferto, finalmente siamo riusciti a realizzare una moto davvero competitiva, e sinceramente non pensavo che saremmo stati subito così veloci con la GP15. Abbiamo lavorato veramente bene durante tutti i test, anche se abbiamo avuto poco tempo a disposizione per sviluppare la nuova moto. Con la gomma morbida siamo riusciti a fare un tempo davvero esagerato, ma anche nel quarto turno di prove libere con la gomma media il feeling con la GP15 è stato davvero speciale, e quindi sono fiducioso e penso che domani potremo lottare per il podio. Voglio ringraziare la Ducati e tutti gli ingegneri che hanno lavorato giorno e notte a Bologna per riuscire a portare la moto ai test di Sepang 2, e spero di avergli fatto un bel regalo oggi con questa pole position.”

MotoGP Qatar 2015 - Gallery Qualifiche


MotoGP Qatar 2015 - Gallery Qualifiche

MotoGP Qatar, Dovizioso 6° nelle FP3 di Losail: "La velocità c’è!"

MotoGP Qatar 2015 - Prove Libere 3

Sesto tempo assoluto per Andrea Dovizioso (Ducati Team MotoGP) dopo il secondo giorno di prove libere per il GP di Qatar, primo appuntamento del Mondiale MotoGP 2015. 1:55.044 il miglior giro di oggi a Losail del forlivese, che ha chiuso a 222 millesimi dal miglior crono di Marc Marquez (Honda Repsol) e a 52 dal terzo posto del neo-compagno di box Andrea Iannone.

Dovizioso ha girato solo con la Desmosedici GP15 “con le ali” - le discusse appendici aerodinamiche sulle carene laterali, e ha fatto segnato il suo miglior tempo con un pneumatico posteriore 'soft'.

MotoGP Qatar 2015 - Prove Libere 3

A fine giornata, il 'Dovi' non ha comunque nascosto la sua soddisfazione per i continui progressi della sua GP15:

“Sono molto contento del lavoro che stiamo facendo in questi giorni, e siamo riusciti a provare tante cose, diverse con esito positivo. Non ho ancora un feeling perfetto con la mia GP15, ma nonostante questo sono riuscito a girare in 1’55”6 con la gomma usata e credo che sia un ottimo passo. Però dobbiamo ancora migliorare perché ci manca ancora un po’ di stabilità in frenata e questo è abbastanza importante in funzione gara, ma la velocità c’è e domani abbiamo ancora un quarto turno di prove libere per lavorare sulle rifiniture. Il mio giro con la gomma morbida non è stato perfetto ma era importante per restare nei primi dieci, e provare il grip di questa gomma in vista delle qualifiche di domani.”

MotoGP Qatar 2015 - Gallery Qualifiche


MotoGP Qatar, Dovizioso 7° nelle FP1: "Non siamo stati particolarmente veloci"

01 dovi

Settimo tempo per Andrea Dovizioso nelle FP1 per il Gran Premio del Qatar, primo appuntamento del Motomondiale 2015. Il forlivese del Ducati Team MotoGP, in pista con la nuova Desmosedici GP15, non è infatti riuscito ad andare oltre il crono di 1'55.980, a 7 decimi dalla miglior prestazione odierna di Marc Marquez (Honda Repsol) e a 41 millesimi dal sesto posto di Danilo Petrucci (Pramac Racing), 6° e miglior Ducatista di giornata.

Probabilmente ci si aspettava qualcosa di più dal forlivese dopo gli ottimi riscontri cronometrici nel test di Losail di 15 giorni fa, ma il 'Dovi' non si è affatto scomposto dopo il primo turno di libere sotto i riflettori di Doha:

“Le condizioni oggi erano un po’ diverse rispetto ai test, è non siamo stati particolarmente veloci. In questo turno abbiamo provato entrambe le moto per comparare due set-up diversi ma non siamo riusciti ad trovare lo stesso feeling che avevamo la settimana scorsa. Adesso dobbiamo analizzare i dati per capire la direzione da prendere domani. Non è andata male, però dobbiamo migliorare il feeling sull’anteriore in frenata e gli altri dettagli che non ci hanno permesso di ripetere le nostre prestazioni dei test. Come primo turno può andare bene così, ma nei due turni di domani dovremo fare uno step importante.”

Prove Libere MotoGP Qatar 2015

MotoGP, Dovizioso all'attacco a Losail: "La GP15 è decisamente migliore della GP14"

01 dovizioso ducati gp15

Andrea Dovizioso si appresta ad iniziare il suo terzo anno da pilota ufficiale Ducati in MotoGP, ma questa volta il suo ottimismo è decisamente più evidente che in passato. L'arrivo dell'attesa Desmosedici GP15, primo prototipo Ducati firmato da Gigi Dall'Igna, ha infatti regalato un grande sorriso al forlivese, che si è messo in gran luce nell'ultimo test pre-stagionale di Losail (suo il miglior crono) e che spera di sfruttare questa forma in occasione del GP del Qatar di questo weekend (QUI gli orari per seguire la MotoGP su SKY e Cielo), che si svolgerà sul medesimo tracciato.

Naturalmente, il 'Dovi' e tutto il team italiano sanno bene che fare un buon tempo sul giro è tutt'altro che una garanzia di competitività in gara, e per questo ci sarà molto da lavorare durante le sessioni di libere che - come ormai consuetudine a Doha - inizieranno già nella giornata di giovedì.

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

Nelle sue dichiarazioni di avvicinamento al GP inaugurale della stagione, Andrea Dovizioso ha comunque ribadito la sua grande fiducia nella nuova moto:

“Sono davvero molto soddisfatto del mio test in Qatar, perchè sono stato veloce sia con le gomme nuove che con quelle usate. Parto per la stagione con ottimismo perchè la nuova GP15 è una moto decisamente migliore del modello precedente, e in Qatar si è adattata subito molto bene e quindi credo che in gara potremo far bene. Il circuito di Losail è molto particolare, ma io su questo tracciato sono sempre andato bene e quindi non vedo l’ora di scendere in pista per la prima gara.”

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: