MotoGP 2015, Albesiano (Aprilia): "lavoreremo per il 2016"

La gara d'apertura del Mondiale MotoGP 2015 segna il ritorno ufficiale di Aprilia nella classe regina. Sarà un 2015 di sviluppo in preparazione del prototipo Full Factory del 2016

alvaro bautista

Il Gran Premio del Qatar, in programma domenica, segna il ritorno di Aprilia nella classe regina. Una scelta coraggiosa, fatta insieme a Gresini Racing, anticipata di un anno rispetto ai programmi iniziali, dettata dalla voglia di crescere più velocemente accettando il confronto in pista.

Il 2015 sarà interamente dedicato allo sviluppo, anche e soprattutto in condizioni di gara, prima di fare debuttare, nel 2016, una moto prototipo in configurazione Full Factory. Un piano ambizioso ma alla portata della struttura veneta. Marco Melandri e Alvaro Bautista dovranno quindi sfruttare al meglio ogni singolo giro per aiutare la squadra nelle svilupop della Aprilia RS-GP.

marco melandri

Romano Albesiano, Responsabile Aprilia Racing, ha confermato quello che sarà il lavoro che verrà effettuato nel 2015:

“Con la gara del Qatar inizia per Aprilia l’avventura in MotoGP. Siamo coscienti del fatto che andiamo a misurarci con il più alto livello tecnico e sportivo che esista nel motociclismo, ma lo facciamo sicuri di avere tutti i mezzi per sviluppare un progetto di successo. La storia sportiva di Aprilia lo dimostra. La stagione che inizia avrà lo scopo di accumulare dati e know-how su tecnologie specifiche della MotoGP, consolidare il gruppo di lavoro in sede e in pista e, parallelamente, permetterci di progettare e mettere in pista il prototipo che esordirà nel 2016. Il confronto continuo con gli avversari, sicuramente duro e difficile per noi in questo momento, ci permetterà di accelerare il nostro processo di crescita nella categoria, come è già avvenuto nel corso dei test invernali”.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: