MotoGP Qatar 2015: lo spettacolo ricomincia nel teatro di Losail

MotoGP 2015 - Il Motomondiale 2015 apre i battenti con l'ormai tradizionale GP 'notturno' del Qatar: Marc Marquez la lepre, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo i cacciatori. E occhio a Ducati...

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

Dopo la pausa invernale ed i test pre-stagionali di Sepang e Losail, il Mondiale MotoGP si appresta finalmente ad entrare 'nel vivo' questo weekend con il GP del Qatar, primo round del Motomondiale 2015 (QUI gli orari per seguire la MotoGP su SKY e Cielo). Svolgendosi di sera, sotto la luce artificiale dei riflettori, e su un arco temporale di quattro giorni, l'appuntamento con il tracciato di Doha/Losail è certamente uno dei più singolari e caratteristici del calendario, e c'è da scommettere che ci sarà subito grande battaglia tra i protagonisti della Premier Class, pronti a dare spettacolo per accaparrarsi gli onori del podio qatariota.

Quest'anno sono ben 25 i piloti iscritti, in rappresentanza di 10 nazioni (5 italiani), di cui 12 vantano almeno un titolo mondiale nella propria bacheca personale e 4 che sono al debutto assoluto nel massimo campionato di velocità su pista (Viñales, Miller, Laverty e Baz).

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

L'uomo da battere, inevitabilmente, sarà il Campione del Mondo in carica Marc Marquez (Honda Repsol), vincitore delle ultime due edizioni a suon di record e ormai 'punto di riferimento' per tutta la categoria. Gli avversari più accreditati per sbarrargli la strada verso il terzo titolo consecutivo saranno il suo compagno di box Dani Pedrosa e il duo del team Movistar Yamaha MotoGP, con Valentino Rossi alla caccia del decimo titolo iridato in carriera e Jorge Lorenzo desideroso di rifarsi dopo un 2014 sicuramente al di sotto delle aspettative.

Tra i temi da verificare sin da subito ci sarà quello della competitività della Desmosedici GP15, nuova 'arma' del Ducati Team firmata da Gigi Dall'Igna e affidata agli italiani Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. Dopo aver stupito tutti nella pre-season (innescando anche qualche mugugno da parte della concorrenza per le concessioni regolamentari accordate a Borgo Panigale) è arrivato il momento di saggiare la bontà della moto anche in gara, quando sarà veramente testa-a-testa con i già affermati prototipi giapponesi.

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

Occhi puntati anche sulle due case che rientrano in MotoGP con i propri nuovi team ufficiali: il team Suzuki Ecstar, con il prototipo GSX-RR e i due spagnoli Aleix Espargarò e Maverick Viñales; ed il team Aprilia Racing Gresini, con la sua per ora balbettante RS-GP e gli esperti Marco Melandri e Alvaro Bautista a difenderne i colori.

Tra i contendenti per il podio potrebbero inseririsi gli altri prototipi factory giapponesi delle squadre sattellite, in particolare le Honda RC213V di Cal Crutchlow (CWM LCR Honda) e Scott Redding (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS) e le Yamaha YZR-M1 del team Monster Yamaha Tech3, affidate ai confermati Pol Espargarò e Bradley Smith, mentre partono oggettivamente 'più indietro' le Ducati del team Pramac Racing, che si presenta ai nastri di partenza del nuovo anno con il colombiano Yonny Hernandez e il neo-acquisto Danilo Petrucci.

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

Ci sarà poi la 'battaglia nella battaglia' per le moto appartenenti alla sub-classe 'Open'. Il team Athinà Forward Racing, che l'anno scorso aveva dominato la categoria con Aleix Espargarò e la sua Yamaha 'Open', proverà a confermarsi con la sua nuova line-up formata dal tedesco Stefan Bradl e dal rookie francese Loris Baz, ma quest'anno sembra che la minaccia rappresentata dalle Honda sarà più seria che nel 2014, con la nuova Honda RC213V-RS (in pratica la RC213V 2014 senza cambio seamless e con elettronica Magneti Marelli) affidata al team Drive M7 Aspar di Nicky Hayden e del debuttante Eugene Laverty, a Karel Abraham (AB Motoracing) e all'altro Jack Miller (CWM LCR Honda, clicca qui per la nostra recente video intervista).

Da verificare invece il potenziale delle Ducati 'Open' del team Avintia Racing, con Hector Barbera e Mike Di Meglio che hanno comunque già fatto vedere buone cose nei test invernali.

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

Ormai in Qatar è tutto pronto per l'inizio dello show, e gli appassionati di tutto il globo sono decisamente impazienti di vedere come si configureranno i rapporti di forza in questa prima parte della stagione. E' chiaro che ci vuole fegato a non scommettere sull'ennesimo trionfo del famelico Marc Marquez, ma ci si augura che, quanto meno, gli avversari riescano a rendergli la vita più difficile in questa stagione. Poi, nel motociclismo come nella vita, non si sa mai cosa riserva il futuro...

Test MotoGP Qatar Marzo 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail